Bitcoin, cosa potrebbe succedere a breve

Bitcoin, cosa potrebbe succedere a breve

345
0
CONDIVIDI

Una corsa sfrenata quella del Bitcoin, da qualche settimana a questa parte: per la verità si potrebbe palare di anni, visto che è già da tempo che questa valuta virtuale ha iniziata a salire agli onori della ribalta come criptomoneta più famosa.
A dicembre 2017 il mondo intero scoprì, per la prima volta, l’importanza del Bitcoin (che nasce in realtà nel 2009, per anni è stato un prodotto di nicchia): in quella circostanza la quotazione del BTC toccò cifre record di 23 mila dollari. Ebbene lo scorso dicembre 2020, anno infausto per molti ma non per le criptovalute, Bitcoin ha sfondato quel muro arrivando a toccare la quotazione record di 40mila dollari.
Un record enorme per una crescita sfrenata che sta attirando le attenzioni anche degli investitori: ecco allora che il Bitcoin è andato oltre la sua naturale funzione di strumento di pagamento ed è diventato un asset sul quale puntare con la speranza di guadagnare.

Quanto vale il Bitcoin

A guadagnare, ed anche molto, sono stati i pionieri del Bitcoin, i coraggiosi investitori che hanno deciso di puntare su questa criptovaluta qualche anno fa, pagandola pochi euro, per ritrovarsi tra le mani, oggi, un asset enormemente rivalutato: si parla di crescite a tre zeri. E per rendersene conto basta analizzare l’incremento del valore del BTC, sul sito Kriptomat.
Attenzione sempre a quelli che sono i fattori che influenzano, o possono farlo, il valore del Bitcoin (così come quello di tutte le altre criptovalute). E si parla quindi delle normative riferita al tema (tutti i governi centrali stanno iniziando a capire che è il momento di regolamentare le criptovalute); di comparsa sul mercato di altre monete virtuali concorrenti (Ethereum ad esempio, la rivale principe del Bitcoin, il cui valore è salito di oltre il 100%); e di quello che da sempre influenza il valore di un asset, ovvero domanda ed offerta.

Conviene puntare oggi sul BTC?

Tornando al tema principale, conviene puntare oggi sul Bitcoin? Come si diceva, il vero affare lo hanno incassato coloro i quali avevano puntato sul BTC qualche anno fa, quando si acquistavano con pochi euro. Oggi comunque le quotazioni sono differenti ed anche comprare BTC può essere un investimento non da poco.
Secondo alcuni analisti piuttosto noti, un nuovo breakout del BTC è prossimo ad arrivare e le prospettive future della moneta digitale più conosciuta in tutto il mondo sono ancora al rialzo. In sostanza acquistare oggi non è certo un qualcosa di agevole e di economico, ma il BTC potrebbe crescere ancora nei prossimi mesi.

Nessun commetno

Lascia una risposta: