Case in vendita a Parma: nuove offerte durante il covid

Case in vendita a Parma: nuove offerte durante il covid

245
0
CONDIVIDI

Se prima dell’epidemia avevi intenzione di acquistare una nuova casa a Parma, puoi considerarti fortunato perché proprio per via del Covid-19 si sono aperte nuove opportunità nel mercato immobiliare. Il settore infatti, che inizialmente si pensava sarebbe crollato a picco, si presenta oggi più vitale e dinamico che mai al punto che spesso la domanda supera l’offerta. Le persone non hanno rinunciato all’idea di investire nel mattone e anzi, sembra che la quarantena abbia spinto ancora più famiglie verso la decisione di cambiare appartamento.

Il mercato delle case in vendita a Parma è dunque molto interessante in questo periodo storico, ma vediamo nel dettaglio quali sono le opportunità del momento.

Nuove occasioni nel centro storico di Parma

Iniziamo dal centro storico di Parma, in cui da sempre i prezzi degli immobili sono tra i più alti in assoluto. La difficile emergenza sanitaria che ha vissuto e sta vivendo il nostro Paese negli ultimi mesi ha però cambiato le carte in tavola, ribaltando di fatto la situazione. Moltissime famiglie cercano oggi appartamenti più ampi e c’è un dettaglio che ha acquistato sempre più valore: la presenza di un balcone o di un terrazzo. Diversi appartamenti nel centro storico di Parma sono privi di questo plus e sono diventati molto più difficili da vendere.

Se sei disposto a rinunciare al balcone dunque, potresti concludere un ottimo affare perché se la domanda cala, inevitabilmente anche i prezzi si abbassano. Il proprietario potrebbe essere disposto a scendere a compromessi pur di riuscire a vendere il proprio appartamento e questo è un vantaggio non da poco.

L’opportunità di acquistare un immobile da ristrutturare

Di questi tempi conviene anche dare un’occhiata agli immobili da ristrutturare, che naturalmente sono proposti sul mercato a cifre decisamente più allettanti. A Parma ce ne sono diversi, ma se un tempo poteva non essere troppo conveniente investire in questo genere di appartamenti, adesso le cose sono cambiate. Grazie infatti al Bonus del 110% è possibile non solo detrarre l’intero importo per la ristrutturazione di un immobile ma anche sfruttare il meccanismo della cessione del credito. Se si riesce a trovare un’impresa disposta ad effettuare lo sconto in fattura, si può effettuare qualsiasi lavoro a costo zero, senza dover anticipare nemmeno un euro. Anche questo è un bel vantaggio da non sottovalutare.

Scendono i prezzi di monolocali e bilocali

Avevi intenzione di acquistare un monolocale o un bilocale da mettere poi a reddito o in cui vivere? Allora questo è il periodo perfetto e ti conviene approfittarne. Sempre più famiglie infatti cercano non solo appartamenti dotati di balcone ma anche più ampi. Durante la quarantena in molti si sono accorti di aver bisogno di uno spazio maggiore, dunque è aumentata la domanda di case di ampia metratura. Questo significa che sempre meno gente è disposta ad acquistare monolocali e bilocali, il che si riflette sul prezzo di queste tipologie di immobili, che sta calando.

Potresti dunque concludere un ottimo affare, perché se un appartamento rimane sul mercato troppo a lungo il proprietario prima o poi arriva al punto di scendere a compromessi.

Nessun commetno

Lascia una risposta: