Boom della spesa online, tutti i vantaggi

Boom della spesa online, tutti i vantaggi

240
0
CONDIVIDI

Il lockdown ha portato a un’evoluzione dell’industria alimentare. Con milioni di persone bloccate in casa e i ristoranti chiusi, sono stati realizzati profitti record soprattutto grazie alle opzioni di spesa online. L’e-commerce ha fatto passi da gigante nel settore, con piattaforme che negli Usa, ad esempio, hanno registrato nel solo mese di aprile vendite pari a 700 milioni di dollari a settimana.

I vantaggi della spesa online

Ormai il modo di fare la spesa per molti è cambiato, anche dopo il lockdown, c’è infatti chi ha scoperto che avere gli acquisti direttamente a casa non sia solo comodo, ma abbia anche moltissimi altri vantaggi. Ed ecco perché tante persone invece di recarsi al supermercato adesso preferiscono fare la spesa online:

Il notevole risparmio di tempo. Oltre infatti a quello spesoall’interno del supermercato, c’è quello per trovare il parcheggio, la coda alla cassa, e il dover imbustare tutta la spesa per poi trasportarla fino a casa. Un impegno che spesso non si concilia con molte vite frenetiche di oggi, soprattutto adesso che con pochi click e qualche minuto è possibile avere lo stesso risultato.
La spesa sarà più conveniente. Senza la frenesia degli scaffali o dei volantini, con calma si possono studiare le offerte direttamente dentro l’e-commerce, senza dover combattere con file e concorrenza agguerrita per gli ultimi prodotti scontati.
Avere direttamente e comodamente a casa un qualsiasi prodotto. Non sarà infatti necessario limitare la spesa online allo scatolame o a cose a lunga conservazione. Sul web, per esempio, la vendita di carne online è diventata comune:aziende come Easycoop, ad esempio, propongono una vasta scelta, pronta per il carrello virtuale. È infatti possibile l’acquisto di un qualsiasi prodotto fresco, il distributore avràcura di trasportarlo in tempi adeguati, facendolo giungere a casa prima possibile.
La grande comodità del servizio. Evitare di trasportare alcuni carichi di spesa in modo continuativo gioverà alla salute. Il consiglio è valido per tutti, ma un’utilità lo può avere soprattutto per gli anziani e per le persone con problemi fisico-motori. E non c’è da preoccuparsi se possono esserci delle problematiche di utilizzo del servizio, perché è possibile fare la spesa per poi spedirla ovunque si voglia.

Il futuro della spesa è online?

Il futuro sarà sempre più all’insegna dell’e-commerce per il settore food. Potrebbe essere necessario un po’ di tempo prima che il settore ristorazione riesca a tornare ai numeri prepandemia. Nel mentre, pizzerie, gelaterie, macellerie, gastronomie, alimentari e i ristoranti si stanno convertendo al delivery. Sono molti anche i negozianti che tentano di far fronte al periodo di difficoltà cercando di puntare sul web.

Il cliente, dal canto suo, ormai si sta abituando alla comodità di consultare dal suo smartphone o computer info e prezzi dei prodotti. È indubbio che il periodo di crisi appena trascorso abbiadato una grande spinta al cambiamento delle abitudini e che in futuro l’acquirente tornerà a visitare il negozio. Ma probabilmente lo farà solo dopo aver consultato il sito online.

Nessun commetno

Lascia una risposta: