Ruba al Bricoman e colpisce la guardia, bolognese arrestato dopo un inseguimento...

Ruba al Bricoman e colpisce la guardia, bolognese arrestato dopo un inseguimento per i campi

873
0
CONDIVIDI

Bolognese, 46 anni, è stato arrestato a Parma, dopo un lungo inseguimento a piedi per i campi, dopo un furto di materiale al Bricoman di via San Leonardo. L’uomo è entrato al Bricoman poco prima di mezzogiorno di sabato, interessato a materiale elettrico di vario genere. Dopo aver prelevato cavi elettrici ed altro per circa 270 euro, ha nascosto tutto sotto al giubbotto da carpentiere e ha tentato di lasciare il negozio dall’uscita senza acquisti. Ma i suoi movimenti erano stati notati da un addetto alla sicurezza che ha tentato di fermarlo. Il bolognese, a quel punto, con invidiabile scatto, si è dato alla fuga a piedi per i campi retrostanti il punto vendita. Alle calcagna si è subito lanciato l’addetto, un giovane di origine senegalese, che nel tentativo di fermare il fuggiasco ha rimediato pure una serie di colpi e persino una testata in faccia.

Il 46enne si è poi nascosto dietro l’impianto di autolavaggio di un’area di servizio della zona, dove però lo hanno raggiunto i Carabinieri della stazione Parma Centro chiamati nel frattempo. Per il bolognese, disoccupato e con qualche precedente per furto e rapina, sono quindi scattate le manette con l’accusa di furto. Adesso è rinchiuso in una camera di sicurezza della caserma, in attesa del processo per direttissima. Ma ha già ricevuto anche il foglio di via obbligatorio dal territorio di Parma.

Nessun commetno

Lascia una risposta: