Furti al Lidl di Colorno, arrestate due donne

Furti al Lidl di Colorno, arrestate due donne

181
0
CONDIVIDI

Due donne sono state arrestate dai Carabinieri di Colorno, su ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, con l’accusa di furto aggravato in concorso al supermercato Lidl di Colirno. S.L., 28 anni, e T.R., 30, entrambe residenti nella provincia di Reggio Emilia, sono state inchiodate dalle immagini del sistema di videosorveglianza del supermercato e dei Comuni di Colorno e Torrile, oltre che dai tabulati telefonici.

Secondo quanto ricostruito dai militari, una delle donne entrava all’interno del supermercato con un carrello della spesa senza destare sospetto. Dopo averlo riempito di prodotti di qualsiasi genere, invece di andare alla cassa si avvicinava alla porta automatica dell’ingresso del negozio (diversa da quella di uscita), mentre la complice dall’esterno attivava l’apertura delle porte scorrevoli per far fuggire l’amica col bottino.

Un giochino smontato dai Carabinieri di Colorno, che hanno ottenuto dal giudice il via libera all’arresto. Ma le indagini proseguono per accertare se il “trucchetto” sia stato utilizzato anche in altri supermercati della zona.

Nessun commetno

Lascia una risposta: