Omicidio di Via Gobetti: la corte d’Appello conferma 10 anni a Luca...

Omicidio di Via Gobetti: la corte d’Appello conferma 10 anni a Luca Vescovi

333
0
CONDIVIDI

La Corte d’Assise d’Appello di Bologna ha confermato la condanna di primo grado per la morte di Thankgod Omonkhegbele per i reati di omicidio preterintenzionale e rapina

Luca Vescovi, 38enne residente a Poviglio, è stato condannato a dieci anni di carcere per l’omicidio preterintenzionale di Thankgod Omonkhegbele, il giovane 22enne nigeriano che aveva appena venduto, la notte dell’omicidio il 1° novembre del 2016, una dose di marijuana al cliente, che si era recato in via Gobetti per acquistare la droga, da condividere poi con gli amici. La Corte d’assise d’appello di Bologna ha confermato infatti la condanna in primo grado: a Vescovi non è stata riconosciuta nessuna attenuante. Ha potuto però beneficiare di un terzo della pena perchè ha scelto il rito abbreviato. Il 38enne dovrà risarcire la famiglia con 60 mila euro e non più con 160 mila euro, come stabilito dalla sentenza di primo grado.

Nessun commetno

Lascia una risposta: