Lancio dei “tocchi” per 121 Dottori all’Università di Parma

Lancio dei “tocchi” per 121 Dottori all’Università di Parma

911
0
CONDIVIDI
Foto Vasini

Consegnati questa mattina, nell’Auditorium del plesso Polifunzionale del Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma, i “tocchi” e le pergamene ai 121 Dottori di Ricerca del 2018 che hanno concluso questa importante fase del loro percorso di formazione. La cerimonia del “PhD Day”, giunta quest’anno alla sua terza edizione, si è svolta alla presenza di numerose autorità cittadine e accademiche e davanti a un folto pubblico di familiari e accompagnatori.

Sono intervenuti il Rettore Paolo Andrei, il Delegato del Rettore a Dottorati di ricerca e apprendistato di alta formazione e ricerca Gianluca Calestani, il Presidente di Fondazione Cariparma Gino Gandolfi, il Coordinatore del progetto TeachinParma Furio Brighenti e Andrea Zappettini, Responsabile dell’Unità di Ricerca SIGNAL di IMEM-CNR, in rappresentanza del Direttore Salvatore Iannotta. Hanno portato quindi la loro testimonianza due Dottori di ricerca, Elena Bancalari che ha concluso il percorso di Scienze degli Alimenti e Francesco Di Maiolo che si è dottorato in Scienze Chimiche. L’Assessore a Scuola, formazione professionale, università e ricerca, lavoro della Regione Emilia Romagna Patrizio Bianchi, impossibilitato a essere presente per un impegno improvviso, ha mandato un messaggio ai premiati e a tutti i presenti.

Nessun commetno

Lascia una risposta: