Tre immigrati con precedenti espulsi da Parma: la Polizia li ha portati...

Tre immigrati con precedenti espulsi da Parma: la Polizia li ha portati alla frontiera

346
0
CONDIVIDI

Giro di vite contro l’immigrazione irregolare anche a Parma. Solo nell’ultima settimana la terza sezione dell’Ufficio Immigrazione della Questura ha proceduto all’espulsione di ben tre stranieri, con accompagnamento coatto alla frontiera. Gli espulsi – secondo quando rende noto la Questura di Parma – sono cittadini extracomunitari dal profilo criminale di particolare spessore.

Il 5 giugno è stato espulso K.M, un cittadino guineiano accompagnato alla frontiera aerea di Milano Malpensa, il quale risultava gravato da numerose condanne per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, nonché da numerosi precedenti di polizia per reati della stessa specie.

Il 7 giugno, questa volta su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato espulso sempre da Milano Malpensa, H.D., un giovane albanese anch’egli gravato da numerosi precedenti di polizia e da una condanna emessa per furto in abitazione.

Stessa sorte, infine, è toccata al moldavo D.A, anche lui con numerosi precedenti di polizia e diverse condanne per reati contro il patrimonio.

Non un semplice lavoro burocratico per gli agenti dell’Ufficio Immigrazione, in quanto i tre stranieri espulsi erano liberi sul territorio, quindi è stato necessario avviare un’operazione di ricerca che ha portato la Polizia a risalire al loro rispettivo domicilio.

Con questi tre, il numero delle espulsioni effettuate dall’Ufficio Immigrazione di Parma sale a 40. Di questi, ben 12 sono stati accompagnati fisicamente alla frontiera. In totale le espulsioni sono lievitate del 25% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Nessun commetno

Lascia una risposta: