Nuova luce su Salsomaggiore, un mese di eventi per l’inaugurazione

Nuova luce su Salsomaggiore, un mese di eventi per l’inaugurazione

369
0
CONDIVIDI

Giochi di Luce e Acqua a Salsomaggiore Terme in Piazza Berzieri animeranno il centro storico in occasione dell’inaugurazione del nuovo sistema d’illuminazione urbana, che sarà accompagnata da un ricco calendario di eventi artistici e musicali dal primo al 30 giugno offerto da Siram che ha gestito la riqualificazione dell’impianto.

Con un contratto quindicennale, Siram si occuperà della riqualificazione, gestione e manutenzione dell’intero parco impianti della pubblica illuminazione, composto da 1526 corpi illuminanti stradali, 2279 corpi d’arredo e 856 dedicati ad interventi artistici. Il progetto ha previsto una serie di attività tra cui l’ammodernamento o la sostituzione integrale dei quadri elettrici, la sostituzione dei pali obsoleti e l’utilizzo per tutti i punti luce di lampade Led, altamente performanti e a basso consumo energetico. Il progetto consentirà un risparmio di energia del 71% annuo e un conseguente saving stimato di 270.000,00 annui.

Attraverso il video mapping dell’artista Gionata Xerra le strutture architettoniche e le decorazioni liberty della facciata principale di Palazzo Berzieri saranno animate da una narrazione visiva delle 4 stagioni. La manifestazione partirà venerdì 1 giugno con Michele Di Toro, con il progetto “Unlimited” per solo piano, con un mix di musica classica, jazz e fusion. Il 9 giugno sarà poi la volta del Trio di Danise, lo “Scugnizzo del Jazz”, con composizioni originali che seguono una ricerca musicale raffinata, capace di fondere jazz mediterraneo, sperimentazioni strumentali e atmosfere del lontano Brasile.

Il terzo appuntamento un omaggio al Tango argentino, con una serie di coreografie musicate dalla Tango Spleen Orquesta, capitanata dal pianista, compositore e cantante argentino Mariano Speranza. Appuntamento clou della rassegna domenica 24 giugno, con un duetto di Fabrizio Bosso, trombettista tra i più celebrati del nostro tempo, e il pianista Juan Oliver Mazzariello. La rassegna si chiuderà il 30 giugno con “Stone Monkeys”, nuovo progetto in quintetto nato da un’idea della cantante piacentina Ambra Lo Faro e del pianista Alessandro Abbatiello, in un concentrato di Funky, Soul e R&B declinati in chiave jazz.

Nessun commetno

Lascia una risposta: