Chiamano il figlio Benito, ma il cognome è Mussolini: famiglia convocata dal...

Chiamano il figlio Benito, ma il cognome è Mussolini: famiglia convocata dal tribunale

6204
0
CONDIVIDI

Se una bambina non si può chiamare Blu, come ritiene la procura di Milano che sta esaminando il caso, figuriamoci se un bambino si può chiamare, addirittura, Benito Mussolini. Ma nulla a che face con il fascismo, né nostalgia del duce. Il problema sta tutto nel cognome del padre – Mussolini, appunto – e nella decisione della coppia di dare al piccolo il nome del nonno materno – guardacaso Benito – ed ecco che all’anagrafe da un anno circa compare Benito Mussolini.

Ma la decisione di Claudio Mussolini, 39 anni, impiegato, originario di Parma, e Sandra Carli, 35, casalinga originaria di Cuneo, è finita sotto la lente d’ingrandimento del Tribunale di Genova – provincia in cui la famiglia risiede – che chiede ora di rettificare l’atto di nascita. Il Tribunale si rifarebbe all’articolo 35 del Dpr 396/2000 in base al quale “il nome imposto al bambino non deve essere contrario all’ordine pubblico ed al buon costume“. Ed il nome “Benito” seguito dal cognome di famiglia “Mussolini”, in questo caso, sembrerebbe un nome prettamente contrario all’ordine pubblico ed al buon costume perchè riecheggerebbe il nome del duce e del periodo fascista.

Ma l’interpretazione non è affatto univoca – sostiene l’avvocato Alessandro Russo che tutela la famiglia – in quanto risulterebbero in Italia dei bambini maschi registrati all’anagrafe come “Benito” che è comunque un nome di persona “maschile” abbastanza diffuso. La questione del nome è molto importante perché dietro la scelta di un nome si nascondono principi molto più grandi che sono quello della libertà, dell’identità e del rispetto dell’identità stessa. Una soluzione potrebbe essere anteporre altro nome onomastico maschile di tipo “comune”. Ma i genitori non ci stanno perchè quel nome ricorda il nonno materno, ovvero Benito Carli. Ora la questione sarà gestita dal Tribunale come pratica di volontaria giurisdizione, ma sembra che il braccio di ferro sia solo all’inizio.

Nessun commetno

Lascia una risposta: