Rubava con i complici al Fidenza Village, 30enne condannato per direttissima a...

Rubava con i complici al Fidenza Village, 30enne condannato per direttissima a 2 anni

774
0
CONDIVIDI

Arrestato domenica al Fidenza Village, un 30enne è stato già condannato per direttissima a 2 anni di reclusione. L’accusa? Furto aggravato, ovviamente. L’uomo, insieme a due complici, domenica pomeriggio si aggirava con fare più che sospetto fra i negozi dell’outlet quando i tre sono stati notati dai commessi e dal personale di vigilanza, che ha subito chiesto l’intervento dei Carabinieri.I tre, intanto, dopo aver “visitato” i negozi più importanti del Village, hanno infilato il maltolto in borse schermate che passano agevolmente fra le colonnine dell’antitaccheggio, cercando così di allontanarsi.

Ma all’uscita per loro c’era un’amara sorpresa: i Carabinieri di Fidenza e Roccabianca che li stavano già aspettando. Due dei ladri sono riusciti a dileguarsi in tempo, ma il 30enne è finito in trappola. I militari gli hanno trovato nella borsa schermata capi griffati maschili per almeno 2.500 euro di valore. L’uomo è così finito in camera di sicurezza e poi davanti al giudice che lo ha condannato a 2 anni. Indagini sono invece in corso per identificare gli altri due complici.

Nessun commetno

Lascia una risposta: