Premio Padre Lino 2018 allo scienziato Giancarlo Rastelli alla memoria

Premio Padre Lino 2018 allo scienziato Giancarlo Rastelli alla memoria

536
0
CONDIVIDI

Il premio “Padre Lino: testimone di speranza” quest’anno andrà, alla memoria, a Giancarlo Rastelli, medico cardiologo, i cui studi hanno portato fondamentali innovazioni nel campo della chirurgia cardiovascolare. Lo hanno deciso Avis comunale di Parma e l’associazione Amici di Padre Lino, che ogni anno assegnano il riconoscimento con il patrocinio del Comune di Parma. La cerimonia della XXII edizione del premio si terrà sabato 12 maggio alle 17 presso l’auditorium del Palazzo del Governatore, in piazza Garibaldi a Parma.

Giancarlo Rastelli, nato a Pescara il 25 giugno 1933 da genitori parmigiani, visse a Parma, dove frequentò il liceo Romagnosi e l’Università, laureandosi in Medicina nel 1957. Una borsa di studio Nato lo portò negli Stati Uniti, alla Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota, tempio della ricerca medica. Divenuto ricercatore di fama mondiale, morì a soli 36 anni il 2 febbraio 1970. I risultati delle sue ricerche nel campo cardiovascolare, sono conosciuti in tutto il mondo come “Classificazione Rastelli del canale atrio ventricolare” e “Intervento Rastelli per la correzione della trasposizione dei grandi vasi”, che permettono di correggere cardiopatie congenite salvando numerose vite umane. A lui sono stati dedicati scuole, reparti ospedalieri e una strada di Parma. In Vaticano, dal 2005 è in corso l’iter per la sua beatificazione.

Il premio sarà ritirato dalla figlia Antonella Rastelli e alla cerimonia interverranno Andrea Pace per gli studenti del dipartimento di Medicina, Umberto Squarcia docente di Pediatria e Cardiologia pediatrica (che parlerà di “Un cardiochirurgo con la passione per il futuro”), Giancarlo Izzi presidente Avis Parma (con un intervento dal titolo: “Il medico e la carità della scienza”), Andrea Grossi, padre guardiano della SS. Annunziata (che ricorderà “Padre Lino campione di carità, testimone di speranza”), Emore Valdessalici presidente degli Amici di Padre Lino e l’assessore Nicoletta Paci per il Comune di Parma.

Nessun commetno

Lascia una risposta: