In auto con giubbotti e centinaia di scarpe contraffatte: denunciati due uomini

In auto con giubbotti e centinaia di scarpe contraffatte: denunciati due uomini

97
0
CONDIVIDI

Un normale controllo del territorio ha portato gli agenti della Polizia municipale di Parma a mettere le mani su oltre un centinaio di paia di scarpe e su diversi capi d’abbigliamento di marca, tutti ovviamente contraffatti. La pattuglia in servizio nella zona San Leonardo, ha individuato in via Venezia, in prossimità dell’intersezione con via Bologna, una Fiat Punto con a bordo due persone straniere e ha provveduto a un controllo.

I due – M.S. di 29 anni e K.M.D. di 33, entrambi di origine senegalese – sono risultati in regola con i documenti di guida e con quelli relativi al soggiorno sul territorio italiano. Ma lo stato di agitazione dei due, ha spinto gli agenti ad approfondire le verifiche sulla vettura, scoprendo così due borsoni enormi. Al Comando di via del Taglio, quindi, i borsoni sono stati aperti volontariamente dai proprietari, portando così alla luce scarpe nuove prive di marchi e una quindicina di giacche con marchio Colmar presumibilmente contraffatti.

Dopo aver verificato con attenzione il materiale oggetto di indagine, una grande quantità di scarpe aveva un particolare di produzione molto ingegnoso che consentiva, strappando alcune piccole parti di plastica, di rendere la scarpa del tutto identica a scarpe di famosi marchi, evidenziandone il logo. Ad altre scarpe mancava solo il marchio per renderle una perfetta imitazioni di originali famosi.

Tutto il materiale, ben 120 paia di scarpe e 15 giubbotti primaverili da donna, è stato posto sotto sequestro. I senegalesi sono stati denunciati per ricettazione, possesso di merce con marchi presumibilmente contraffatti e sanzionati con 5.000 euro per violazione delle leggi sul commercio.

Nessun commetno

Lascia una risposta: