Valtaro in lutto: morto a 47 anni il maresciallo Ratti

Valtaro in lutto: morto a 47 anni il maresciallo Ratti

1564
0
CONDIVIDI

La Valtaro piange il maresciallo maggiore dei Carabinieri Alessandro Ratti, stroncato a soli 47 anni in pochissimo tempo da una grave malattia che non gli ha lasciato scampo. Una perdita che lascia un vuoto enorme a Borgotaro, dove Ratti lavorava dal 2000 presso la Compagnia Carabinieri, ma anche ad Albareto, dove viveva con la famiglia e dove svolgeva la sua attività sportiva nell’ambito delle arti marziali.

Alessandro Ratti, originario di Carrara, lascia nel più profondo dolore la moglie e due figli.

Nessun commetno

Lascia una risposta: