Tep assume conducenti donna… senza patente

Tep assume conducenti donna… senza patente

743
0
CONDIVIDI

Partecipare a un concorso per conducenti di autobus senza avere neppure la patente di guida? A Parma si può. Basta essere donna e avere intenzione di conseguire patente D necessaria per condurre i bus della Tep. Proprio l’azienda del trasporto pubblico locale – sub judice per l’affidamento del servizio, dopo il ricorso al Consiglio di Stato da parte di BusItalia – per favorire l’occupazione femminile, ha diffuso un bando di concorso per aspiranti autiste.

Non solo: Tep ha messo a disposizione 100mila euro per pagare il corso per il conseguimento della patente D e del certificato di qualificazione dei conducenti che si aggira sui 3.500 euro. Tutte le partecipanti che saranno giudicate idonee dal punto di vista psicoattitudinale, dovranno anticipare soltanto il 50% della spesa, mentre il restante 50% sarà pagato dalla Tep. E le donne che vinceranno il concorso riceveranno anche il resto della somma direttamente in busta paga.

Il bando di selezione è disponibile sul sito web della Tep e le domande dovranno arrivare entro le 12 di mercoledì 28 febbraio.

Nessun commetno

Lascia una risposta: