Borgotaro: al Santa Maria una nuova ginecologa

Borgotaro: al Santa Maria una nuova ginecologa

1117
0
CONDIVIDI
La direttrice dell’Ospedale di Borgotaro, Giuseppina Frattini, accoglie la nuova ginecologa Federica D’Addetta

All’Ospedale Santa Maria di Borgotaro c’è una nuova ginecologa: si chiama Federica D’Addetta, 37 anni, nata proprio a Borgotaro e residente ad Albareto. La neo assunta sarà impegnata per due giorni la settimana anche all’Ospedale di Vaio, a Fidenza, oltre che nei consultori familiari del distretto Valli Taro e Ceno. La sua attività, quindi, sarà anche dedicata a fornire il necessario supporto al percorso nascita, per garantire la presa in carico delle donne prima e dopo il parto.

Una assunzione questa che non cambia i numeri dell’organico dell’Unità Operativa di Ginecologia – si tratta infatti di una sostituzione – ma conferma, sottolineano all’Ausl di Parma, come per l’Ospedale di Borgotaro non sia previsto alcun depotenziamento. Anzi, nei primi mesi di quest’anno sarà dato avvio ad un vero e proprio piano di assunzioni che porterà al Santa Maria 7 medici, 11 infermieri, 3 fisioterapisti, 1 ostetrica e 2 operatori tecnici in più.

Nel dettaglio, il piano prevede l’assunzione di 4 medici, 1 infermiere e 2 operatori tecnici per la Medicina e il Punto di primo intervento. Per il potenziamento dell’attività chirurgica e la realizzazione della Terapia intensiva post operatoria – TIPO –  si prevede l’assunzione di 2 medici anestesisti e di 10 infermieri.

Sono previsti, inoltre, ulteriori progetti di potenziamento delle attività dell’Ospedale, nello specifico: l’attivazione della riabilitazione pneumologica, con l’integrazione dell’équipe di 1 medico pneumologo e 3 fisioterapisti e l’assunzione  di 1 ostetrica, nell’ambito del nuovo percorso nascita. Anche se non ci sarà più il punto nascite, cassato dalla norma che prevede un minimo di 500 parti all’anno.

Nessun commetno

Lascia una risposta: