Ladro nascosto in casa, messo in fuga a Chiozzola

Ladro nascosto in casa, messo in fuga a Chiozzola

464
0
CONDIVIDI

Serata movimentata a Chiozzola, nei pressi della ferrovia: un ladro, nascosto nel cortile di una casa, è stato messo in fuga prima che riuscisse a mettere a segno il colpo. I testimoni – come rivela il sindaco Nicola Cesari – lo hanno descritto come un uomo alto e magro, vestito con abiti scuri che consentono di mimetizzarsi al buio. L’allarme è scattato verso le 20.50 di lunedì, ma il ladro è comunque riuscito a far perdere le proprie tracce.

Il sindaco Cesari ricorda ai suoi concittadini di fare attenzione nelle prime ore della serata, dall’imbrunire in poi. È l’orario preferito dai ladri. In caso di sospetti, chiamare subito il 112 per dare segnalazioni precise.

Un suggerimento anche a chi abita dal primo piano in su: “ingrassare le navette ai due/tre metri di altezza”.

Nessun commetno

Lascia una risposta: