27 Gennaio – Julie’s Haircut, Persian Pelican e Valentina Polinori al Regio...

27 Gennaio – Julie’s Haircut, Persian Pelican e Valentina Polinori al Regio per “Tracks”

659
0
CONDIVIDI

Julie’s Haircut, Persian Pelican, Valentina Polinori sono i giovani protagonisti nel primo appuntamento di Tracks, la rassegna del Teatro Regio di Parma dedicata alla musica e ai diversi linguaggi dell’arte, realizzata in collaborazione con Barezzi Festival, che sabato 27 gennaio inaugura sul palcoscenico del Teatro Regio, dove anche il pubblico sarà accomodato, alle 21.

Sound eccentrico e psichedelico per i Julie’s Haircut, collettivo emiliano nato nel 1994 e composto, nell’attuale formazione, da Laura Agnusdei (sassofoni), Nicola Caleffi (chitarra, voce, basso elettrico, tastiere), Luca Giovanardi (chitarra, tastiere, basso elettrico, voce), Andrea Rovacchi (tastiere, percussioni), Andrea Scarfone (basso elettrico, chitarra), Ulisse Tramalloni (batteria, percussioni). Fever in the funk house, primo album della band, fu accolto come uno dei migliori debutti indie-rock italiani, inserito dalla rivista Rumore nella top 50 degli album italiani fondamentali anni ‘90. After dark, my sweet è invece inserito da Il Mucchio nella top 20 degli album psichedelici italiani dagli anni ‘80 in poi. Insieme ai loro maggiori successi, a Tracks, le sonorità del loro ultimo lavoro, Invocation and Ritual Dance of My Demon Twin.

Apprezzato dal pubblico per il suo songwriting intimista e malinconico ed i suoi testi che raccontano di piccoli melodrammi quotidiani, Persian Pelican, progetto musicale di Andrea Pulcini, presenta al pubblico di Tracks il suo terzo album, Sleeping Beauty, disco di alt-folk solare ed intenso, con sonorità più elettriche e piccole scie psichedeliche che vede nel mondo onirico uno strumento utile per trasformare il dolore di qualsiasi forma di separazione. Con Pulcini che canta e suoina la chitarra, saliranno sul palco Marcello Piccinini alla batteria, Mauro Riosati al basso, Paola Mirabella al timpano e percussioni, oltre che brava cantante, e Daniele Gennaretti, vioce e chitarra.

Ad aprire la serata, la cantautrice romana Valentina Polinori – accompagnata da Matteo Cona alla chitarra, Stefano Rossi al basso, e da Federico Santoni alla batteria – col suo album d’esordio Mobili, prima vincitrice del contest #OpenTracks, realizzato in collaborazione con Barezzi Festival, che premia giovani musicisti under 30 con l’opportunità di aprire i concerti di Tracks.

I biglietti per i concerti sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma e su www.teatroregioparma.it.

Nessun commetno

Lascia una risposta: