Barilla rinnova contratto per l’acquisto del grano dell’Emilia Romagna

Barilla rinnova contratto per l’acquisto del grano dell’Emilia Romagna

581
0
CONDIVIDI

Più reddito per gli agricoltori, più qualità per i consumatori e più rispetto per l’ambiente. Sono i punti chiave dell’accordo di filiera triennale 2017-2019 per il grano duro di elevato standard qualitativo che ha come protagonisti Barilla, leader mondiale della pasta, e le principali organizzazioni di produttori cerealicoli dell’Emilia-Romagna.

Il rinnovo dell’intesa, al secondo anno di applicazione dopo dieci accordi annuali consecutivi, sarà sottoscritto lunedì mattina, alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura, Simona Caselli. L’appuntamento è a Bologna, presso la sede della Regione, alle 11,30.

Oltre all’assessore Caselli interverranno Luigi Ganazzoli, responsabile acquisti del Gruppo Barilla, e i rappresentanti delle Organizzazioni dei produttori regionali e dell’industria sementiera.

Nessun commetno

Lascia una risposta: