Agroalimentare: fiere di Parma e Verona acquistano il 50% di Bellavita Expo

Agroalimentare: fiere di Parma e Verona acquistano il 50% di Bellavita Expo

1014
0
CONDIVIDI

Vpe, società nata per volontà delle fiere di Parma e Verona, ha annunciato oggi l’acquisizione del 50% del capitale della start up Bellavita Expo, che nonostante la sede a Londra è italianissima ed è specializzata nel ‘tradeshow’ per il settore agroalimentare italiano proposto non solo nel Regno Unito, ma anche in Usa, Canada, Messico, Olanda, Polonia e Thailandia.

Un affare da 900mila euro oltre a possibili surplus legati agli obiettivi di cui hanno parlato a Milano Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, Antonio Cellie, ceo Fiere di Parma, e Aldo Mazzocco, ceo Bellavita. Vpe aveva già lanciato il progetto fieristico Wi.Bev, dedicato al settore delle tecnologie per il wine&beverage, e Bellavita si occuperà di accompagnare i buyer alla scoperta dell’agroalimentare italiano.

Nessun commetno

Lascia una risposta: