Serie B: Amatori indisciplinato, la Rugby Parma fa suo il derby (23-12)

Serie B: Amatori indisciplinato, la Rugby Parma fa suo il derby (23-12)

800
0
CONDIVIDI

Rugby Parma – Arca Gualerzi Amatori 23-12 (Pt 16-0)

Marcatori: Pt.10’cp Righi Riva, 21’cp Righi Riva, 26’m Caselli tr Righi Riva, 36’cp Righi Riva; St 61’m Maghenzani tr Torri, 63’m Maghenzani, 68’m De Rosa tr Righi Riva

Molino Grassi Rugby Parma: Biancaniello; Rollo (48′ Fontana), Zanichelli, S. Pelagatti, Manganiello (59′ Lauri); Quagliotti (43′ Rosi), Righi Riva; Caselli (cap), Soffredini, Poli (56′ Slawitz); Bosco (51′ Cavazzini), Bondioli; Tognolli (51′ Cammi), Silvestri (62′ De Rosa), M. Pelagatti. All.: Leaega

Arca Gualerzi Amatori Parma: Fava (73′ A. Orsenigo); U. Orsenigo, Maghenzani (77′ Gherri), Carra, L. Torri (43′ Balestrieri); G. Torri, Torelli; Rossi, Ciasco (73′ Scarica), Pedretti (56′ Cantoni); Corradi, Andreozzi (cap.); Amin Fawzi (41′ Calì), Gatti (41′ Tolaini), Bertozzi. All: Viappiani

Arbitro: Lorenzo Bruno (Udine)

Cartellini: giallo 20′ Rossi (Amatori), 87′ De Rosa (Rugby Parma) rosso 85′ Tolaini (Amatori)

Punti conquistati in classifica: Rugby Parma 4; Amatori Parma 0

 

La Parma ovale si conferma gialloblù. La Rugby Parma fa suo il derby al “Banchini” con l’Amatori che paga oltre misura l’indisciplina. La gara più attesa della serie B finisce 23 a 12 per i padroni di casa, capaci di chiudere la prima frazione sul 16-0. Pubblico delle grandi occasioni nonostante il pomeriggio freddo. I gialloblu hanno approfittato delle difficoltà dei blucelesti, mettendo in campo una prestazione di buon livello accompagnata dal necessario tasso di lucidità che è mancato in questo caso ai ragazzi di coach Viappiani. La Rugby Parma ha dominato in particolare nelle fasi statiche e con la difesa che ha tolto agli ospiti ogni oppurtunità

La prima frazione di gara è tutta di marca gialloblu con la Rugby Parma superiore in mischia ordinata e nei punti di incontro con il quindici bluceleste indisciplinato e incapace di sfruttare la propria linea di trequarti. Dopo un facile ma distante calcio in apertura è Righi Riva a sbloccare il risultato al 10′ ma la svolta della gara arriva a metà frazione con il giallo a Rossi che lascia l’Arca Gualerzi in inferiorità numerica e la Rugby Parma che allunga sempre con il mediano gialloblu e andando in meta poco dopo con Caselli che va a segno rubando una mischia ai 5 metri agli Amatori. Ristabilita la parità numerica, nel finale allungano ancora i padroni di casa con un piazzato concesso dall’arbitro per un’entrata laterale in ruck.

Un altro Amatori scende in campo nella seconda frazione con i ragazzi di capitan Andreozzi che entrano finalmente in partite assediando la metà campo gialloblu riaprendo la gara con due mete in rapida successione di Maghenzani e una difficile trasformazione di Giacomo Torri da posizione angolata. Poco più di un quarto d’ora da giocare e 4 punti che separano le due squadre. La gara sembra riaperta anche perché la Rugby Parma – dopo aver dominato l’incontro – sembra aver accusato il colpo. Ma il pack gialloblu si conferma micidiale alla prima azione d’attacco nei 22 blucelesti, con l’ex De Rosa che va a segno vicino ai pali rendendo anche facile la trasformazione di Righi Riva che chiude di fatto la gara.

La vittoria porta 4 punti preziosi alla Rugby Parma che risale così al sesto posto, mentre l’Amnatori perde la terza piazza conquistata con merito, scendendo in quinta posizione. Da segnalare che il 2018 è iniziato all’insegna dei colori gialloblu in tutto e per tutto: già in mattinata anche l’under 16 della Rugby Parma aveva fatto suo il derby contro l’Amatori con un netto 26-10 che è valso pure il punto di bonus.

Nessun commetno

Lascia una risposta: