Dopo Ternana-Parma – D’Aversa: “Abbiamo da recriminare”. Di Gaudio: “Potevamo fare di...

Dopo Ternana-Parma – D’Aversa: “Abbiamo da recriminare”. Di Gaudio: “Potevamo fare di più”. Frattali: “Guardare il bicchiere mezzo pieno”

155
0
CONDIVIDI

Pareggiare quando sembrava che i 3 punti fossero ormai in tasca non fa piacere a nessuno. E nemmeno a mister Roberto D’Aversa che al termine dell’incontro del Liberati, terminato 1 a 1 fra Ternana e Parma, ha qualcosa da recriminare. Ma probabilmente bisogna prendersela con quella sfortuna o con chissà che cosa che spesso impedisce ai crociati di chiudere le partite in tempo.

Sono soddisfatto a metà per come si era messa la partita, sul risultato diciamo che abbiamo qualcosa da recriminare al netto delle occasioni create. Nel primo tempo abbiamo fatto un’ottima gara imponendo il nostro gioco passando in vantaggio, c’è rammarico per non aver chiuso la partita con le diverse occasioni che abbiamo creato, ma soprattutto perché in altre situazioni ci siamo limitati per errori nelle scelte fatte ed errori tecnici; poi c’è stata la grande giocata da parte della Ternana per il pareggio“.

La Ternana? Devo dire che durante la settimana avevamo preparato la partita su un sistema di gioco che poteva essere il 4-2-3-1, modulo che loro hanno attuato durante la gara, ma parliamo comunque di una squadra propositiva e se devo analizzare la partita e in particolare il primo tempo con la maggior parte della gara fatto da noi, devo solo fare i complimenti ai ragazzi, perchè non era semplice venire qui e imporre il nostro gioco a una squadra organizzata che è in difficoltà sotto l’aspetto della classifica ma non sotto quello del gioco e delle idee“.

Oggi non abbiamo chiuso la gara ma abbiamo concesso il pareggio su palla inattiva dove non abbiamo portato pressione su chi ha fatto il cross, il rammarico è per questo, perchè molto probabilmente avevamo la sicurezza di portare a casa il risultato, non si è sofferto molto per quanto riguarda le occasioni. Chiaro che a un certo punto poi ci siamo anche allungati, nonostante fossimo in vantaggio, dando l’impressione di soffrire durante alcune loro ripartenze perchè hanno giocatori di gamba e di qualità, quindi c’è il rammarico di non aver chiuso la partita“.

Antonio Di Gaudio è tornato a segnare, ma nonostante sia riuscito a sbloccare la gara già al 21′ con un gran gol, questo non è bastato a portare via 3 punti da Terni. E’ bastato un errore nel finale per rovinare il sogno vittoria su un terreno difficile, davanti a una squadra mai doma.

Di Gaudio dopo Ternana-Parma

Antonio #DiGaudio dopo #TernanaParma: "Abbiamo cercato la vittoria, non è arrivata. Prendiamoci comunque questo punto in un campo difficile"🎙💛💙Leggi le sue parole 📝➡ bit.ly/di-gaudio-ternanaGuarda il video 📹⤵#TERPAR

Publiée par Parma Calcio 1913 sur Vendredi 8 décembre 2017

Sono contento, perché, grazie a questa bella rete, ho sbloccato la partita, indirizzandola come volevamo noi. Purtroppo, poi, nel secondo tempo la Ternana è venuta fuori ed è riuscita a pareggiare. C’è rammarico, perchè volevamo portare a casa tre punti per noi fondamentali. E’ un’occasione persa, ma molte volte da gare così siamo usciti sconfitti contro avversari che ci avevano messo meno sotto come determinazione. Il punticino non fa mai male, ma noi oggi, come del resto ogni volta, volevamo la vittoria. I nostri avversari sono stati bravi a tamponarci, a chiuderci prima che ripartissimo. Potevamo, forse, chiuderla già nel primo tempo, quando abbiamo avuto qualche occasione. Oggi potevamo fare qualcosina in più e vincere. Il punto non è come una vittoria, ma alla fine può andar bene. Sì, oggi in verità potevamo compiere quel salto di qualità che ancora ci manca. Abbiamo puntato a vincere, non ce l’abbiamo fatta, ma prendiamo per buono anche il pareggio in un campo in cui non è semplice vincere. Magari nelle ultime partite in casa siamo stati più cinici sotto porta e oggi questo spunto ci è mancato”.

Pierluigi Frattali dopo l’infortunio alla spalla ha ben recuperato la forma. Lo dimostrano le due grandissime parate che hanno messo al riparo il risultato sul finale del primo tempo. E non solo. Il portierone del Parma si è fatto trovare sempre pronto in tutte le circostante. Impossibile per lui compiere l’ennesimo miracolo sulla gran botta di Tremolada.

Frattali dopo Ternana-Parma 1-1

Pierluigi #Frattali dopo #TernanaParma: "C'è l'amaro in bocca per la mancata vittoria, ma è un buon punto"🎙💛💙Leggi le sue parole 📝➡ bit.ly/frattali-ternanaGuarda il video 📹⤵#TERPAR

Publiée par Parma Calcio 1913 sur Vendredi 8 décembre 2017

Sicuramente il lato negativo è che se vogliamo fare qualcosa di importante queste partite vanno portate a casa. Bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno: un punto fuori casa ha mosso la classifica, la serie B è un campionato difficile. La Ternana ha preso tanti gol, ma ne ha segnati anche tanti e noi li abbioamo limitati bene. Magari a inizio stagione una partita come questa l’avremmo anche persa. Adesso testa al Cesena che sarà una partita fondamentale“.

Nel primo tempo giocavamo controvento e quando loro hanno inserito un attaccante in più ci hanno messo in difficoltà. Loro sono un’ottima squadra che crea tanto e noi li abbiamo limitati molto bene. Hanno trovato un eurogol con Tremolada, altrimenti staremmo parlando di una vittoria“.

Nessun commetno

Lascia una risposta: