Spacca bottiglia in testa a un cliente del bar e picchia i...

Spacca bottiglia in testa a un cliente del bar e picchia i Carabinieri: arrestato 35enne

445
0
CONDIVIDI

Un’accesa discussione per futili motivi, complici i fumi dell’alcol, sfocia in aggressione in un bar del centro di Borgotaro. E’ accaduto verso le 3 di notte e i Carabinieri della locale stazione sono dovuti correre per evitare il peggio. Protagonista un uomo di 35 anni residente a Fornovo, origini marocchine, che dopo aver iniziato una violenta discussione con un moldavo residente a Borgotaro, ha afferrato una bottiglia e lo ha colpito alla testa.

All’arrivo dei militari, il 35enne ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e bloccato poco dopo in centro. Non contento di quanto aveva già combinato, il 35enne ha reagito colpendo i Carabinieri con calci e pugni. Uno dei militari ha riportato ferite a una mano. L’uomo è stato quindi arrestato con le accuse di lesioni personali gravi, violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Sarà processato per direttissima nella giornata di sabato 9 dicembre.

Il moldavo ferito alla testa, medicato al pronto soccorso, ha avuto una prognosi di 15 giorni.

Nessun commetno

Lascia una risposta: