Rapina al negozio di cosmetici, arrestato un 28enne reggiano

Rapina al negozio di cosmetici, arrestato un 28enne reggiano

81
0
CONDIVIDI

Deve scontare 2 anni e 2 mesi di reclusione per una rapina impropria commessa nel 2016 in un negozio di cosmetici di Parma. Per questo motivo un 28enne di Bagnolo in Piano, nel Reggiano, è stato arrestato dai Carabinieri, su ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Parma dopo che la sentenza è diventata definitiva.

I fatti risalgono al 4 agosto 2016, quando il giovane è entrato nel negozio di Parma portando con sè una borsa di quelle utilizzate per fare la spesa. Ha infilato dentro 15 flaconi di shampoo ed ha tentato di allontanarsi senza pagare il conto. Fermato da un addetto alla vigilanza, il 28enne ha reagito fisicamente tanto che è stato necessario l’intervento del titolare del negozio per dare manforte al vigilantes. Nel frattempo sono arrivati i Carabinieri e il mistero è stato subito chiarito: la borsa in cui il giovane nascondeva la merce era schermata e quindi in grado di superare le barriere antitaccheggio dei negozi. Dentro c’erano i 15 flaconi di shampoo che il 28enne non aveva pagato.

I militari hanno quindi arrestato l’autore del furto con l’accusa di rapina impropria e lesioni personali. Processato per direttissima in tribunale a Parma, il 28enne è stato quindi condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione con il beneficio degli arresti domiciliari. Adesso, con la sentenza diventata inappellabile, i Carabinieri lo hanno arrestato e dovrà rimanere in detenzione fino al 3 ottobre 2018.

Nessun commetno

Lascia una risposta: