Aics, Roberto Bottarelli è il neo responsabile del calcio a 5, 7...

Aics, Roberto Bottarelli è il neo responsabile del calcio a 5, 7 e 11

1717
0
CONDIVIDI

Il neo responsabile del settore calcio Aics dell’Emilia Romagna, Roberto Bottarelli, annuncia l’importante novità ospitata dagli impianti di via Moletolo. <Per noi è una grande soddisfazione>

 Ora è ufficiale: le finali regionali di calcio Aics a 5, 7 e 11 saranno ospitate sabato 26 e domenica 27 maggio del 2018 a Parma negli impianti di via Moletolo. Un bellissimo riconoscimento per il nostro Comitato Provinciale, guidato dal professor Antonio Lazzara, reso possibile grazie anche all’intervento del neo responsabile regionale del calcio Aics, Roberto Bottarelli, che si è mosso in prima persona affinchè il sogno diventasse realtà. <Per noi è motivo di grande soddisfazione aver portato a Parma una manifestazione di carattere regionale e speriamo sia la prima di una lunga serie -si augura Bottarelli che da inizio stagione affianca Roberto Scimò nel ruolo di coordinatore del settore calcio a livello provinciale- abbiamo campi e strutture idonee ad ospitare un evento così importante che, tra l’altro, determinerà le squadre qualificate alla successiva fase nazionale>. Un progetto ambizioso, maturato in tempi brevissimi, che assumerà contorni ancora più definiti nei mesi futuri. <Sono entrato da poco a dare una mano all’Aics Parma, parlando assieme a Lazzara e Scimò ho proposto di avanzare la richiesta al Comitato dell’Emilia Romagna già per la stagione 2017-18 e dopo ci siamo recati a Bologna dove abbiamo illustrato il programma al presidente regionale Viviana Neri che ringrazio di cuore per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti>. Il primo passo verso un potenziamento, in termini di uomini e società iscritte, del mondo del pallone targato Aics Parma. <Siamo in un momento di riflessione, per provare a dare una scossa c’è l’idea di ripartire da un giovane presidente degli arbitri (l’unico candidato in corsa è Carmelo Di Martino) che possa portare forze fresche all’interno della sezione. Vogliamo riorganizzare tutti i campionati a 5, 7, 11 in vista della prossima stagione, stiamo già parlando con diverse società che hanno mostrato il loro interesse e puntiamo a rilanciare l’intero movimento>. E nel weekend, oltre all’elezione del nuovo capo degli arbitri in calendario sabato mattina dalle 9,30 nella sede del Comitato Provinciale, partirà la quinta edizione della Winter Cup al “Francani” di Salsomaggiore riservata alla categoria Esordienti, da anni uno dei fiori all’occhiello dell’Aics sempre più impegnata nell’attività giovanile. <Sono stato uno dei principali promotori, ci credo fortemente perché a Salso abbiamo la possibilità di proseguire questa proficua e felice collaborazione. Ma cercheremo di organizzare altri tornei giovanili da gennaio a maggio per chiudere l’annata nel migliore dei modi. Il mio contributo? Penso soltanto a lavorare a testa bassa e pedalare poi i risultati arriveranno di conseguenza>.

Nessun commetno

Lascia una risposta: