Forte scossa di terremoto a Fornovo (magnitudo 4.4). Sciame sismico in corso:...

Forte scossa di terremoto a Fornovo (magnitudo 4.4). Sciame sismico in corso: la terra trema anche a Varano (3.3)

1252
0
CONDIVIDI
L’epicentro della scossa registrata alle 13.37 con magnitudo 4.4 sulla scala Richter, nel territorio di Fornovo

Paura all’ora di pranzo a Fornovo e in tutto il circondario per una forte scossa di terremoto che ha fatto precipitare in strada numerosi residenti. Secondo l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa ha avuto una magnitudo pari a 4.4 sulla scala Richter ed è stata registrata alle 13.37. L’epicentro a 4 chilometri a sud ovest del centro storico di Fornovo, a una profondità stimata di 32 chilometri.

Una scossa violenta avvertita fino a Parma e nella Bassa. Ma non l’unica di questa giornata domenicale. Uno sciame sismico è stato infatti registrato nel Parmense. La prima già sabato mattina alle 4.22, con epicentro sempre a Fornovo, con magnitudo 2. Una seconda stamane alle 4, con epicentro a Terenzo e magnitudo sempre pari a 2.

La prima scossa più forte è stata poi registrata a Varano Melegari alle 13.10 di oggi, magnitudo 3.3. Quindi alle 13.37 la scossa più violenta con epicentro a Fornovo, alla quale ne è seguita un’altra alle 13.42 con magnitudo 2.4. Altre due scosse hanno poi avuto epicentro a Terenzo, alle 13.50 con magnitudo 2.6 e alle 13.52 con un 2.4 sulla scala Richter. Alle 14.32 la terra trema ancora a Varano con magnitudo 2.2. Diverse le scosse di magnitudo inferiore a 2.

La Protezione civile regionale, in contatto con i sindaci del territorio, ha per fortuna confermato che non si registrano danni a cose e persone: “A seguito degli eventi sismici registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, in provincia di Parma, alle ore 13.10 e alle ore 13.37, rispettivamente con magnitudo 3.3 e 4.4, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di protezione civile. Dalle verifiche effettuate, gli eventi – con epicentro tra i comuni Fornovo di Taro, Varano de’ Melegari e Terenzo – sono risultati avvertiti dalla popolazione, ma non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose”.

Nessun commetno

Lascia una risposta: