Parma, addio Coin: il 31 gennaio giù le serrande

Parma, addio Coin: il 31 gennaio giù le serrande

15178
0
CONDIVIDI

Lo scorso gennaio ha chiuso a Milano, abbandonando Piazzale Loreto dopo 50 anni.

A Novembre e’ toccato a Reggio Emilia. Il 31 gennaio toccherà a Parma: Coin chiude.

La notizia filtra dai dipendenti, cui e’ stata proposta la ricollocazione in Ovs.

Coin è un marchio storico, che nasce in Veneto poco più di un secolo fa, cresciuto sull’onda del boom economico degli anni Sessanta.

Il negozio di Parma fu il sesto dei grandi magazzini Coin, inaugurato nel 1964. Per decenni fu l’unico grande magazzino della città. Nel 2009, Coin annunciò la chiusura del punto vendita parmigiano, ma in realtà si trattò solo di un trasloco di pochi metri: si spostò in altri spazi, restando nella stessa via e nello stesso isolato, al posto di un altro storico grande magazzino, UPIM.

Questa volta, l’intenzione di lasciare Parma parebbe definitiva. Non sono più gli anni del boom. A Parma lo stesso gruppo resterebbe con i tre negozi Ovs di via Emilio Lepido, Panorama e Parma Retail.

Addio dunque a Standa, UPIM, Coin. Addio alle infanzie parmigiane quando il passeggio per i tre maxi store pareva tutto il nostro mondo. Piccolo mondo antico, divorato dalla globalizzazione.

Nessun commetno

Lascia una risposta: