Convegno nazionale sulla tutela dei minori l’11 novembre a Parma

Convegno nazionale sulla tutela dei minori l’11 novembre a Parma

984
0
CONDIVIDI

Si svolgerà a Parma il secondo convegno nazionale dedicato alla tutela dei minori, sabato 11 novembre, alle ore 10, nell’Aula Magna dell’Università (via Università 12). L’evento, giunto alla sua seconda edizione, trae origine dalla campagna nazionale di sensibilizzazione “Nidi Violati”, sostenuta dall’associazione Intesa San Martino, che, da oramai 3 anni racconta le emozioni ed il vissuto comune di alcune famiglie, sottoposte ad un provvedimento giudiziario di allontanamento urgente. La campagna è nata prendendo spunto dall’omonimo libro “Nidi Violati” (edito da Il Torchio e scritto a più mani dal gruppo @GenitoriParma).

Se nel primo convegno, l’anno scorso, l’obiettivo è stato quello di approfondire e dibattere sul tema della piena tutela del minore, ponendo ampio risalto al vissuto delle famiglie coinvolte, in questo secondo appuntamento la volontà è quella di avvicinarsi maggiormente alla valutazione degli aspetti emozionali coinvolti, assieme ai relativi traumi prodotti, con una prospettiva ed un taglio sempre più giudiziario nonché psichiatrico, evolvendo il concetto di ‘tutela minori’ e coinvolgendo sempre più importanti relatori di fama nazionale.

Dopo il saluto di Giuseppe Romanini, membro della Commissione Bicamerale Infanzia e Adolescenza che interverrà anche in rappresentanza della Presidenza della Camera dei Deputati, di Gino Gandolfi, presidente Fondazione Cariparma, e di Cristina Piazza, vicepresidente Osservatorio Psicologi Parmensi (OPP), interverrà don Luciano Genovesi, guida ecclesiastica di Intesa San Martino e presidente Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti.

Entreranno nel merito del tema i relatori Antonio Guidi, neuropsichiatra infantile, già ministro per la famiglia e sottosegretario alla Sanità, la senatrice Enza Rosetta Blundo, vicepresidente della Commissione bicamerale Infanzia e Adolescenza, Christian Crocetta, professore stabile in Diritto di famiglia e dei minori all’Istituto Universitario Salesiano Venezia (Iusve), e l’avvocato Gianni Casale, promotore del progetto Antea “tecnologia per la tutela infantile”. Modererà l’in contro Alessandra Palumbo, presidente Aiga Parma. Le conclusioni sono invece state affidate ad Antonella Dellapina, responsabile progetto famiglia Intesa San Martino, fondatrice del gruppo @GenitoriParma.

L’evento è patrocinato da Comune di Parma, Camera dei Deputati, Terres des Hommes, Diocesi di Parma, Università degli Studi di Parma, Fondazione Cariparma, Movimento Italiano per la Gentilezza, Aiga Parma, Giovanni Paolo TV.

Nessun commetno

Lascia una risposta: