Due tentati furti nello stesso giorno: due denunce all’Esselunga

Due tentati furti nello stesso giorno: due denunce all’Esselunga

772
0
CONDIVIDI

Una parmigiana e un rumeno sono stati denunciati per aver cercato di rubare all’Esselunga di via Emilia Est.

E’ accaduto tutto venerdì;  attorno alle 10, l’addetto alla sicurezza ha fermato una donna per un furto.

Dalle testimonianze raccolte, gli agenti della Volante hanno accertato che la donna – una 52enne parmigiana con diversi precedenti per reati contro il patrimonio – aggirandosi tra gli scaffali, aveva messo alcuni prodotti nel carrello, poi con una mossa veloce li ha infilati nella sua borsetta.

L’addetto alla vigilanza ha notato che la donna, giunta in cassa, ha pagato solo alcuni degli oggetti che aveva messo nel carrello. Una volta fermata, ha consegnato la merce nascosta, per un valore di circa 200 euro. La 52enne è stata portata in questura e denunciata per furto aggravato.

Verso le 12,35 poi, la volante è tornata all’Esselunga poiché un 44enne, con precedenti, era stato fermato dall’addetto alla vigilanza dopo aver cercato di andarsene senza pagare diverse bottiglie di superalcolici, nascoste sotto il giubbotto. La refurtiva aveva un valore di circa 80 euro. L’uomo è stato denunciato. 

Nessun commetno

Lascia una risposta: