Straniero prende di mira i clienti di un bar di via Carducci

Straniero prende di mira i clienti di un bar di via Carducci

723
0
CONDIVIDI

Primo pomeriggio movimentato al bar “C’era una volta Beppe” di via Carducci, dove un uomo ha cominciato a infastidire i clienti e la titolare, assumendo anche atteggiamenti poco consoni. E’ accaduto venerdì ed è stato necessario, verso le 13.50, l’intervento delle Volanti della Polizia per riportare l’ordine. All’arrivo degli agenti, però, l’uomo si era già allontanato ed è stato rintracciato in zona grazie alla descrizione fatta dai presenti.

Alla vista dei poliziotti, l’uomo ha assunto subito un atteggiamento di strafottenza, inveendo contro di loro e rifiutando di fornire le generalità. Accompagnato in Questura e identificato, è risultato essere B.J., 46 anni, nato in Repubblica Slovacca e in Italia senza fissa dimora. A suo carico anche un rintraccio dal commissariato di Chiavari per gli stessi reati. Lo slovacco è stato quindi denunciato in stato di libertà per i reati di rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale e falsa attestazione a Pubblico Ufficiale.

Nessun commetno

Lascia una risposta: