22 Ottobre – “C’era 2 volte 1 cuore” al Teatro Magnani di...

22 Ottobre – “C’era 2 volte 1 cuore” al Teatro Magnani di Fidenza

972
0
CONDIVIDI

Con “C’era 2 volte 1 cuore” della Compagnia Tib Teatro Belluno domenica 22 ottobre alle 16 al Teatro Magnani di Fidenza inaugura la rassegna teatrale per ragazzi “Un Libro a Teatro” nell’ambito del progetto ‘Vietato ai maggiori di anni 12’. La rassegna è organizzata dal Comune di Fidenza in partnership con l’Associazione Teatrale Emilia Romagna. Lo spettacolo di teatro visivo-gestuale è diretto da Daniela Nicosia, interpreti Susanna Cro e Labros Mangheras / Solimano Pontarollo; disegno luci e suono di Paolo Pellicciari,  costumi di Giorgio Tollot; la voce narrante è di Maria Sole Barito; assistente alla regia Isabella de Biasi, scene di Marcello Chiarenza, assistente alle scene Sara Andrich.

Una finestra nel cielo azzurro. Due bimbi aspettano di nascere, aspettano con fiducia, e immaginano il mondo che sarà… Lo creano sotto gli occhi degli spettatori: la fioritura improvvisa di un albero di pesco; la luna, grande come una barca, dalla quale lasciarsi trasportare; una valigia da cui gemmano rose e farfalle… Elementi naturali fortemente evocativi, forme riconoscibili dai bambini, che sviluppano il loro immaginario e – insieme all’armonico elemento pittorico dato dal graduale ingresso del colore, alle musiche dolcissime di Jacques Brel e Charles Trenet – incantano i piccoli, mentre emozionano i grandi. Piccole magie, nell’attesa della meraviglia, della bellezza che verrà. Sì, verrà! Chi aspettano? Aspetta anche tu con loro e lo scoprirai a fine spettacolo!

Le illustrazioni intensamente poetiche, di Les amoureux di Raymond Peynet, sono state la fonte per questo delicato spettacolo, all’insegna della tenerezza e della fiducia nell’amore, dedicato ai più piccoli. Daniela Nicosia, regista e drammaturga, premio nazionale della critica, che opera nel teatro di prosa così come in quello dedicato alle nuove generazioni e Marcello Chiarenza artista visivo di rilievo internazionale, hanno unito le loro competenze e poetiche per dar vita ad una originale drammaturgia visiva. Singole e rare parole, davvero necessarie. Parole come gocce, stille di senso, segno tra i segni nella composizione di una grammatica della fantasia, scaturita dal muto dialogare degli oggetti, creati con elementi naturali come acqua, foglie, carta, legno, piume, portatori di una semantica propria, con cui l’attore si rapporta attraverso il gesto, e la giustapposizione degli elementi compositivi.

Gli altri due titoli in programma sono: domenica 10 dicembre La gallinella rossa della Compagnia Accademia Perduta/Romagna Teatri, e  domenica 4 gennaio 2018 Becco di rame  della Compagnia Teatro del Buratto. Inoltre, martedì 20 marzo 2018 presso il Centro Giovanile di via Mazzini a Fidenza nell’ambito de “La voce dei libri” lettura-spettacolo per la scuola media andrà in scena Miti di meraviglia della Compagnia Teatro dell’Orsa.

Il costo per il singolo spettacolo è di 4 euro per i bambini fino a 12 anni e di 6 euro per gli adulti, ma è possibile sottoscrivere un abbonamento a prezzo agevolato per tutti gli spettacoli (10 euro per i bambini fino a 12 anni, 15 euro per gli adulti); compresa nel prezzo verrà offerta una gustosa e salutare merenda in collaborazione con la pasticceria creativa Black Sugar Lab a base di succhi biologici, biscotti naturali, torte a basso contenuto di zuccheri e tante altre sorprese. Il buffet verrà allestito nella caffetteria del teatro ed ogni volta verrà personalizzato in tema con la rappresentazione appena vista.

La vendita degli abbonamenti è in programma sabato 21 ottobre dalle 9 alle 12 e domenica 22 dalle 14 alle 16. La vendita dei biglietti avverrà invece dalle 14 alle 16 del giorno stesso dello spettacolo e dal 21 novembre ogni martedì dalle 11 alle 13 e ogni venerdì dalle 17 alle 19.

Info e prenotazioni: telefono 0524 517508, mail teatromagnani@ater.emr.it

Nessun commetno

Lascia una risposta: