Vinylistic, Leo Mussini nuovo presidente: ecco cosa cambia

Vinylistic, Leo Mussini nuovo presidente: ecco cosa cambia

1171
0
CONDIVIDI

Ovunque si fa musica, ci sono loro: i dj di Vinylistic. Ma dietro il divertimento, come spesso accade, c’è un grande lavoro e qualcuno lo deve pur fare. Dopo la lunga presidenza di Alberto Bolognesi, l’assemblea dei soci ha deciso un cambio al vertice dell’associazione dei nostalgici dell’indimenticabile vinile nata nel 2010. Eletto il nuovo consiglio direttivo, la presidenza è stata affidata a Leonardo Mussini.

Mussini, socio fondatore di Vinylistic, organizzazione nata con lo scopo di sensibilizzare ed aggregare in nome della cultura musicale e della professione del disc-jockey, aveva già ricoperto il ruolo di vicepresidente, amministratore oltre che di dj. Il nuovo presidente si avvarrà di quattro consiglieri che rimarranno in carica fino ad ottobre 2020. Si tratta del vicepresidente Alberto Bolognesi, con il quale evidentemente si sono invertiti i ruoli, ma l’idea è quella di procedere in continuità con quanto di buono è stato fatto, e dei consiglieri Daniele Caffarri, Lorenzo Gianoli e Carlo Maffini.

L’assemblea ha lodato il proficuo lavoro svolto dal precedente consiglio nonché la positiva attività capillare sul territorio emiliano e della bassa Lombardia svolto da Daniele Caffarri; confermando di poter offrire la propria consulenza quotidiana ai più di 400 associati nel negozio di dischi Mariposa Dischi di Sant’Ilario d’Enza (RE), nuova sede distaccata dell’associazione.

Riguardo alla nuova struttura operativa di Vinylistic, dopo una lunga disamina voluta dal nuovo presidente sulle aree strategiche di attività, sono state attribuite le deleghe agli associati: Alberto Bolognesi tutor artistico, discografico, tecnico-strumentale, promozionale di giovani artisti e d’idee legate al mondo dell’intrattenimento in fase d’incubazione; Daniele Caffarri responsabile della sede distaccata, tesseramenti, Dj contest e compravendita di dischi tra privati attraverso l’organizzazione di eventi ad hoc da sviluppare con istituzioni ed enti privati; Lorenzo Gianoli consulenza fiscale verso i lavoratori professionisti, responsabile della sede legale; Igor Goldoni intrattenimento per eventi sportivi, ricerca fornitori e partners ufficiali per gli eventi; Carlo Maffini comunicazione istituzionale.

Il presidente Leonardo Mussini si occuperà di amministrazione e segreteria generale, consulenza previdenziale, consulenza fiscale lavoratori occasionali, rapporti con enti, istituzioni e società private, rapporti istituzionali con amministrazioni, pro loco ed enti pubblici.

Nessun commetno

Lascia una risposta: