Aggredirono un ristoratore in centro a Fidenza: tre rapinatori fidentini in manette

Aggredirono un ristoratore in centro a Fidenza: tre rapinatori fidentini in manette

81
0
CONDIVIDI

Tre fidentini di 26, 27 e 34 anni sono stati arrestati con l’accusa di rapina e lesioni in concorso dai carabinieri del comando di Fidenza.

I tre si sono resi responsabili di una rapina ai danni di un ristoratore nello scorso mese di luglio: a volto coperto, armati di pistola, in due avevano aggredito l’uomo facendolo cadere al suolo. Il terzo complice faceva da palo, conoscendo i movimenti dell’uomo, essendone stato dipendente.

Uno dei tre è accusato anche due tentate rapine ai danni di un bar e di un negozio etnico nel centro di Fidenza e di aver rapinato una tabaccheria a Bologna, rubando poco distante una maglietta in un negozio di abbigliamento.

Due componenti della banda sono stati arrestati mercoledì mattina, il terzo era già in Via Burla, arrestato qualche tempo fa dopo essere stato fermato in auto con una pistola con la matricola abrasa e un’ ingente quantità di droga.

Nessun commetno

Lascia una risposta: