In Tribunale con pistola e coltello, fermato 51enne parmigiano

In Tribunale con pistola e coltello, fermato 51enne parmigiano

1095
0
CONDIVIDI

Armato di pistola e coltello si è presentato ai varchi d’accesso della sezione penale del Tribunale di Parma, chiedendo di accedere per recarsi in una Cancelleria dove poter chiedere delle informazioni. La guardia giurata dell’Ivri, però, prima di farlo entrare nel palazzo di giustizia lo ha controllato con il metal detector, facendo l’incredibile scoperta.

L’uomo, un 51enne di Parma già noto alle forze dell’ordine, aveva addosso un coltello con una lama superiore ai 10 centimetri, la cosiddetta “molletta”, e una pistola ad aria compressa che comunque ha capacità lesive. Il vigilantes di servizio, affiancato da un altro collega, ha immediatamente bloccato l’uomo e chiesto l’intervento delle forze dell’ordine che hanno identificato il 51enne, di cui non è chiaro quali fossero le reali intenzioni, e lo hanno deferito all’autorità giudiziaria.

Salvatore Pizzo

Nessun commetno

Lascia una risposta: