Fine vita e Dat, incontro venerdì 29 al Centro Pastorale Diocesano

Fine vita e Dat, incontro venerdì 29 al Centro Pastorale Diocesano

1196
0
CONDIVIDI

Che futuro ci aspetta con le D.A.T. (Disposizioni Anticipate di Trattamento) in discussione al Senato? Come difendere la dignità della persona e di ogni vita?
Per iniziare ad affrontare l’argomento, il Comitato difendiamo i nostri figli di Parma, in collaborazione con l’Associazione Luce di Cristo, organizza per venerdì 29 settembre alle ore 21 presso il Centro Pastorale Diocesano (Viale Solferino 25, ingresso auto da Viale Conforti 10) un incontro-dibattito sulle Disposizioni anticipate di trattamento, attualmente in discussione al Senato, dal titolo: “D.A.T., eutanasia, suicidio assistito. Da Charlie Gard al Parlamento italiano: quale futuro per il fine vita e per la vita?”.

Relatore sarà l’avvocato Giancarlo Cerrelli, consigliere centrale dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani e componente del Centro studi Livatino. L’incontro vuole contribuire a una riflessione sui temi della difesa della dignità della persona e di ogni vita in una realtà in cui è sempre più evidente la tendenza a privilegiare le persone sane ed efficienti rispetto a quelle “improduttive” perché malate o anziane, come è emerso nel caso del piccolo inglese Charlie Gard.

Nessun commetno

Lascia una risposta: