Teatro Nuovo Salsomaggiore: “Invictus” apre la nuova stagione

Teatro Nuovo Salsomaggiore: “Invictus” apre la nuova stagione

673
0
CONDIVIDI

Metti un po’ di musica, sport, prosa e danza quanto basta, quel che vien fuori è la nuova stagione del Teatro Nuovo di Salsomaggiore. Presentata al Caffè del Teatro dal direttore artistico Marco Caronna e da Daniela Isetti, assessore allo sport e turismo del Comune di Salso, la stagione 2017/2018 propone spettacoli unici e produzioni ad hoc. Il sipario si alzerà con un inno al coraggio: mercoledì 27 settembre alle 21 andrà infatti in scena “Invictus-Correndo Controvento” con l’orchestra regionale dell’Emilia Romagna ad incalzare in musica un viaggio tra storie di persone che un giorno hanno provato a mettersi a correre; storie di sportivi, da Alex Zanardi a Johann Trollmann, raccontati da Mascia Foschi e Marco Caronna, con la voce fuoricampo di Neri Marcorè.

Il debutto di “Invictus”, produzione del Teatro Nuovo, segna anche l’avvio di “Sport a Teatro”, nuova rassegna all’interno della stagione 2017-2018 che vedrà declinato lo sport in forma teatrale e che prevede la messa in scena di “Quasi Gol. Massimo De Luca racconta Nicolò Carosio”, nel quale, il 20 ottobre, il giornalista parlerà di colui che ha inventato la telecronaca in Italia ed il concerto di matrice sportiva di Luca Barbarossa, il 18 novembre ne “Il centravanti con la chitarra”. Al centro della prima parte della stagione, che terminerà con il classico “concerto di Capodanno” tenuto dalla Filarmonica Arturo Toscanini il 1°gennaio 2018, sarà “Fame Reunion for Kids”, spettacolo unico al mondo che si svolgerà il 2 dicembre. Sette artisti del telefim che ha segnato gli anni 80 hanno scelto per la seconda volta di esibirsi al Nuovo, il tutto con un fine benefico. Grazie a Ger- Onlus l’utile della Fame Reunion For Kids 2017 andrà in beneficenza, a sostegno di 45 bambini abbandonati che hanno trovato accoglienza in una casa-famiglia in Colombia. Ad impreziosire la stagione sarà il teatro danza con i balletti “Notre Dame de Paris” della compagnia Balletto di Siena il 29 ottobre ed il “Lago dei Cigni”, il 9 dicembre con Russian Stars & Moscow State Classical Ballet. Ampio spazio è riservato alla prosa brillante: il 13 ottobre Paolo Cevoli porterà sul palco il suo nuovo spettacolo “La Bibbia raccontata nel modo di Paolo Cevoli” ed il 4 novembre il Collettivo Punto G presenterà “Appunti G” con Rita Pelusio, Alessandra Faiella, Lucia Vasini e Livia Grossi.

“Una stagione teatrale porta emozione per noi che la progettiamo, che aspettiamo di sapere cosa lascerà nell’animo degli spettatori, che intrecci nasceranno tra noi e gli artisti che calcheranno il nostro palco – ha spiegato il direttore artistico Marco Caronna- Questa stagione per la quale lavoro con Alessandro Nidi, direttore musicale, in accordo con CEFAC, gestore del teatro, è ancora di più orientata a consolidare un cammino: vogliamo far sì che il nostro palco ospiti il più possibile cose uniche. Per questo abbiamo affidato al Festival “Sport a Teatro”, una delle punte di diamante del nostro percorso. “La Fame Reunion” è il nostro fiore all’occhiello, una produzione del Teatro Nuovo che rimane un momento unico in tutta Europa. Gli artisti americani di “Fame” hanno ancora scelto noi per tornare in scena, uno spettacolo che rappresenta uno dei motivi per cui andare orgogliosi del nostro Teatro e per cui sentire l’impazienza di andare in scena ed aprire il sipario”.

I biglietti sono acquistabili, sino al giorno prima della messa in scena, allo I.A.T. di Salsomaggiore Terme in Piazza Berzieri (0524 580211) oppure allo I.A.T. Fidenza Village (0524 335556). Il giorno dello spettacolo, a partire dalle 18, è attiva la biglietteria del Teatro Nuovo, in Viale Romagnosi 24.
Per informazioni: www.teatronuovosalsomaggiore.it

Nessun commetno

Lascia una risposta: