23 Settembre – A Traversetolo “Dogs – Uno spettacolo fatto da cani”...

23 Settembre – A Traversetolo “Dogs – Uno spettacolo fatto da cani” con “Quelli di Noveglia” per beneficenza

1079
0
CONDIVIDI

Arriva al Teatro Aurora di Traversetolo sabato 23 settembre, con inizio alle 20.45, “Dogs – Uno spettacolo fatto da cani”. A proporlo è la compagnia teatrale amatoriale “Quelli di Noveglia”, che insieme all’associazione “Quelli di Noveglia per gli altri” porta aiuto economico ad associazioni ed enti impegnati a fondo nel sociale, oltre che alle attività di ricerca sulle malattie rare. E il ricavato della serata verrà devoluto all’Istituto superiore “Maria Laura Mainetti” di Traversetolo. Lo spettacolo, per la regia di Gianluca Nevicati, vedrà in scena da “cani” di tutte le razze, uniti per un unico obiettivo: interrompere la violenza contro gli animali.

Proprio oggi, giovedì, invece, “Quelli di Noveglia per gli altri” sono stati in Municipio a Noceto per consegnare, alla presenza del sindaco Fabio Fecci e dell’assessore alla Cultura Antonio Verderi, un assegno di 2 mila euro alla Cooperativa sociale Il Giardino. Un dono portato dal presidente Gianluca Nevicati e dalla vicepresidente Stefania Doselli e consegnato alla vicepresidente de Il Giardino, Simona Giubellini.

Fondi che l’associazione raccoglie attraverso spettacoli teatrali, mercatini del riuso, oggetti commemorativi.

La programmazione delle rappresentazioni teatrali si è aperta come di consueto a marzo di quest’anno al Moruzzi di Noceto e si concluderà sempre nella stessa location nocetana a marzo 2018. Ma “Dogs – Uno spettacolo fatto da cani” sta girando molto. Ecco il calendario delle prossime recite in teatro:

Sabato 23 settembre a Traversetolo
Sabato 21 ottobre a Rozzano (MI)
Sabato 4 novembre a Olginate (MB)
Sabato 18 novembre a Collecchio
Domenica 3 dicembre a Corcagnano
Domenica 14 gennaio a Parma
Domenica 25 febbraio a Fidenza
Domenica 10 Marzo 2018 ultima replica a Noceto

Prevendita e info: Stefania Doselli 338 7074033 – Teatro@qdnperglialtri.it

Da sottolineare anche l’impegno che l’associazione sta portando nelle scuole dell’Istituto Comprensivo di Medesano, delle rappresentazioni didattiche, in collaborazione con una psicologa ed una logopedista, relative al fenomeno del bullismo e dei disturbi dell’apprendimento (dislessia).

E’ con grande piacere che accogliamo iniziative come queste, i nostri rapporti con la compagnia Quelli di Noveglia risalgono a tanti anni fa, quando erano ancora agli esordi – ha ricordato il sindaco Fabio Fecci -. Da quel momento si è portata avanti una collaborazione fruttuosa, a sostegno della preziosa attività benefica che portano avanti, ed è con piacere che concediamo l’uso gratuito del nostro teatro Moruzzi. Sottolineo che questo contenitore culturale, inaugurato nel 2003, è stato realizzato, oltre che per essere sede di stagioni importanti, come quelle che siamo riusciti a riproporre negli ultimi tre anni, per accogliere le scuole ed i giovani e per essere la sede di iniziative di solidarietà“.

Nessun commetno

Lascia una risposta: