Corre in ospedale dal fidanzato accoltellato, arrestata per droga

Corre in ospedale dal fidanzato accoltellato, arrestata per droga

1076
0
CONDIVIDI

Corre in ospedale per assistere il fidanzato accoltellato in una lite e finisce in manette. Arrestata dalla Polizia su ordine del Tribunale di Parma. È accaduto a Bologna. Lei, una nigeriana di 27 anni, è finita in carcere per una vicenda di droga.

Sulla sua testa pendeva infatti da febbraio un ordine di custodia cautelare ed era ricercata nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Parma. Lui, un connazionale 29enne, sabato pomeriggio è stato ferito a una gamba con una coltellata, nel corso di una lite in via Giovanini. Appena la 27enne è arrivata in ospedale, gli agenti l’hanno identificata per normale prassi, scoprendo così che era ricercata da sei mesi.

Il fidanzato, regolare in Italia ma ufficialmente residente a Benevento, è rimasto in ospedale. Secondo una prima ricostruzione la lite in cui è rimasto ferito sarebbe scoppiata dopo che – salito in un furgone di senegalesi che lui dice di non conoscere – era stato derubato di uno dei suoi ben 3 smartphone.

Nessun commetno

Lascia una risposta: