Rapina in stazione – Minacciato e preso a pugni un 35enne :...

Rapina in stazione – Minacciato e preso a pugni un 35enne : è caccia al responsabile

497
0
CONDIVIDI

Rapina in stazione . L’ennesima . Le volanti della Polizia di Stato intorno alle 03 di notte   sono intervenute in zona Stazione per la segnalazione. La vittima  un trentacinquenne residente a Parma.
L’uomo presentava numerose abrasioni alle braccia ed una ferita lacero contusa alla testa nonché un’ecchimosi allo zigomo.

Il 35enne  ha riferito che poco prima, mentre stava facendo rientro a casa, transitando per il piazzale antistante la stazione ferroviaria, veniva avvicinato da un giovane di origini africane.

Questi gli avrebbe dapprima richiesto insistentemente del denaro, per poi aggredirlo fisicamente, minacciarlo di morte impugnano una bottiglia di vetro che poco prima aveva infranto contro un muretto. Da questo si innescava una colluttazione durante la quale l’extracomunitario colpiva con diversi pugni la testa del malcapitato e si concludeva quando, dopo aver scaraventato a terra la vittima, l’aggressore gli sfilava dalla tasca un telefono cellulare per poi dileguarsi in sella ad una bicicletta.
L’uomo veniva poi affidato alle cure del 118, accorso sul posto a seguito della richiesta della Sala Operativa della Questura e successivamente veniva giudicato guaribile in giorni sette.

Nessun commetno

Lascia una risposta: