9 Settembre – Grande ciclismo, trekking e Notte Nera a Salsomaggiore. Ci...

9 Settembre – Grande ciclismo, trekking e Notte Nera a Salsomaggiore. Ci sarà anche Malori

963
0
CONDIVIDI

Il Parco Mazzini, salotto verde di Salsomaggiore, sarà il baricentro delle tante iniziative che si svolgeranno sabato 9 settembre nella “Città Bellissima”, dal mattino alla notte. Momento clou sarà proprio “la Notte Nera”, nel calendario delle “Notti Bellissime” di Radio NumberOne, tutta dedicata ai buskers che, a partire dal pomeriggio, animeranno strade, piazze, parchi e viali di Salsomaggiore. Alle 21 davanti allo splendido scenario delle Terme Berzieri, sotto lo sguardo misterioso dei due leoni azzurri scolpiti sulla facciata, si terrà l’attesa premiazione dei campioni italiani di fixed con la straordinaria presenza di due ospiti d’onore: il ciclista Adriano Malori, già campione del mondo cronometro, e Sara Fantini, campionessa italiana di lancio del martello. A seguire concerto dal vivo della cantante italo-americana Francess, musica con dj set e spettacoli di fuoco sino a notte fonda.

Lo Showcase di Francess sarà l’occasione per presentare il nuovo progetto discografico “A Bit Of Italiano”, nato dal desiderio di trovare un punto di incontro fra la lingua italiana e quella inglese per costruire un ponte fra le due culture e fra i diversi mondi che hanno influenzato il modo di vivere la musica dell’artista. “A bit of italiano” è una selezione di brani della tradizione musicale italiana riarrangiati e tradotti in lingua inglese con cura e rispetto. Il disco contiene anche un inedito in cui inglese e italiano sono fusi in una canzone sola.

Ma prima di arrivare alla premiazione dei campioni italiani di fixed, bisogna che ci siano le gare. E così sabato 9 settembre la lunga giornata a Salsomaggiore comincia già al mattino con il grande ciclismo sul circuito storico del Parco Mazzini, che già negli anni ’20 ospitava le gare ciclistiche più importanti d’Italia. Qui nel 1928 nacque la prestigiosa “La 100 giri” (arrivata alla 90esima edizione) e sempre da cui partivano corse epiche come il campionato italiano dei giornalisti ciclisti del 1910.

Sabato, invece, su questo storico circuito al mattino si misureranno 500 baby ciclisti tra i 6 e i 12 anni nel Meeting Regionale Giovanissimi Strada. Poi, nel pomeriggio, sarà la volta del primo campionato italiano delle bici a scatto fisso, che è anche il primo al mondo: assegnato dalla Federazione Ciclistica Italiana, vedrà gareggiare 100 atleti per ottenere il titolo di Campione Italiano Federciclismo e consegnerà la maglia tricolore ai due vincitori assoluti delle categorie femminile e maschile. Saranno 25 i chilometri di gara per le atlete, 40 quelli per gli atleti su un percorso complicato e pieno di difficoltà.

Nel pomeriggio, inoltre, trekking urbano tra gli alberi secolari e attività su due ruote per i bambini con percorsi prova e gimcana su due ruote, con bici e caschi messi a disposizione dagli organizzatori per far provare a tutti il brivido delle biciclette. Per gli appassionati di gardening e botanica, imperdibile, l’appuntamento con la passeggiata guidata lungo il percorso degli “alberi della regina”, così chiamato in onore di Margherita di Savoia, che era ospite assidua di uno degli stabilimenti storici di Salsomaggiore, il Grand Hôtel des Thermes, e a cui venne intitolato il nuovo parco, creato dal paesaggista Giuseppe Roda nei primi anni del Novecento.

Un evento che fa parte del calendario delle proposte di trekking urbano organizzate a Salsomaggiore Terme e che inizierà alle 16 in piazza Berzieri per poi spostarsi tra le siepi di bosso e i roseti di Parco Mazzini, alla scoperta di 38 essenze arboree secolari e pregiate.

Nessun commetno

Lascia una risposta: