Truffa – Finto avvocato in azione : l’anziana non ci casca e...

Truffa – Finto avvocato in azione : l’anziana non ci casca e chiama i Carabinieri

514
0
CONDIVIDI

Con la scusa di essere un avvocato  ha tentato di estorcere del denaro ad un’anziana signora di Fidenza.

La donna, classe 1931, non ha ceduto alle parole del sedicente legale che chiedeva aiuto a telefono per conto ( a sua detta ) della nipote dell’ 86enne. Una volta agganciata la cornetta, infatti,  l’anziana rimasta interdetta dalla telefonata,  ha pensato bene di avvisare i Carabinieri della stazione di Fidenza,  che hanno proceduto a preparare una sorta di trappola per il finto avvocato.

Probabilmente l’uomo  però, ha fiutato qualcosa , tanto è che non si è presentato all’incontro e così  è sfumata la possibilità di prenderlo. La cosa importante però è che l’anziana 86enne non sia finita nella sua rete. I consigli sono sempre quelli di non aprire a nessuno che chiede soldi, o a sconosciuti e di avvertire le forze dell’ordine se si intuisca qualcosa di sospetto.

Nessun commetno

Lascia una risposta: