CasaPound riqualifica la discarica abusiva di Baganzola

CasaPound riqualifica la discarica abusiva di Baganzola

1253
0
CONDIVIDI

Sono scesi in strada questo pomeriggio i militanti di CasaPound che, assieme ad alcuni cittadini, hanno bonificato la discarica abusiva di Baganzola.

Su segnalazione dei cittadini – afferma Luca Furlotti, responsabile provinciale di CasaPound Italia – abbiamo deciso di agire in prima persona per liberare la zona di Baganzola dalla discarica abusiva che ormai da troppo tempo era oggetto delle lamentele dei residenti, ovviamente inascoltate dall’amministrazione comunale e dalle autorità competenti“.

Rifiuti di ogni genere – gli fa eco Emanuele Bacchieri, candidato sindaco del movimento alle ultime amministrative – e persino elettrodomestici, sono stati raccolti e smaltiti in maniera autonoma e a spese dei militanti stessi, a simboleggiare che se si vuole un problema si può risolvere, basterebbe prendere più sul serio le richieste dei cittadini che da tanto tempo chiedevano un intervento diretto da parte del comune“.

È l’ennesima dimostrazione – concludono gli esponenti di Casa Pound – che la raccolta differenziata dei rifiuti così com’è non funziona e va totalmente ripensata, ma allo stesso tempo i cittadini devono dare maggior dimostrazione di senso civico, evitando che ci siano zone della città sotto tonnellate di rifiuti“.

Nessun commetno

Lascia una risposta: