Due rapine al bancomat in pochi giorni, ora è caccia al bandito

Due rapine al bancomat in pochi giorni, ora è caccia al bandito

509
0
CONDIVIDI

Prelevare denaro al bancomat, a Parma, è diventato piuttosto rischioso. Due rapine a mano armata in pochi giorni sono un po’ troppe. E’ accaduto lo scorso sabato notte, ma lo si è appreso soltanto adesso, a un 60enne che all’1 di notte si è fermato per prelevare 150 euro in una banca di via Emilia Est.

L’uomo è sceso dall’auto, nella quale era rimasta la sorella, è entrato nel bussolotto della banca ed ha fatto il prelievo. Ma proprio mentre stava per uscire qualcuno è arrivato alle sue spalle, puntandogli qualcosa che sembrava un’arma. Il 60enne è quindi fuggito via, abbandonando i 150 euro appena prelevati.

Fratello e sorella sono quindi tornati di gran fretta a casa per chiamare le forze dell’ordine, non avendo in quel momento il cellulare. E le indagini sono subito iniziate, partendo dall’esame delle immagini della telecamera che veglia sul bancomat di via Emilia Est. Immagini che adesso sono state messe a confronto anche con quelle di piazza Garibaldi, dove lunedì sera più o meno con lo stesso sistema è stata rapinata una 45enne.

Nessun commetno

Lascia una risposta: