Fare! con Tosi chiede il referendum per l’autonomia della regione: “Non vogliamo...

Fare! con Tosi chiede il referendum per l’autonomia della regione: “Non vogliamo più essere vacche da mungere “

553
0
CONDIVIDI

Il coordinamento regionale di Fare! con Flavio Tosi intende chiedere ai componenti tutti, dell’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, l’indizione di un referendum consultivo sull’autonomia della nostra regione, sulla scia di quanto accadrà in Veneto e in Lombardia il 22 ottobre , referendum che vede il movimento Fare! con Flavio Tosi appoggiare il “SI” in queste due regioni.
Crediamo nel federalismo come forma di difesa contro le politiche romane volte a impoverire i nostri territori depredandoli con tasse sempre più alte, inviando legioni di migranti economici volti a sostenere il business dell’accoglienza, rendendoci succubi e sudditi di uno stato centrale sempre più lontano e sempre più avido. Noi diciamo basta alle decisioni imposte dall’alto, vogliamo poterci esprimere alle urne e dichiarare il nostro desiderio di non appartenere alla categoria delle “vacche da mungere”.
Siamo stanchi dei gabellieri statali che poi ci svendono ai tavoli economici con altri potentati europei, come fu fatto con le quote latte, gettando sul lastrico migliaia di imprese. I nostri soldi devono rimanere sui nostri territori, perché uno stato federalista è uno stato forte e più giusto.
Siamo contrari alla linea di Bonaccini, paternalista e chiusa nelle stanze del potere, che ancora una volta non chiede ai cittadini cosa desiderano, e come desiderano farlo. Vogliamo votare, e vogliamo farlo subito.

Nessun commetno

Lascia una risposta: