Per sfuggire all’alcoltest, sperona volante della Polizia: inseguito e arrestato 31enne di...

Per sfuggire all’alcoltest, sperona volante della Polizia: inseguito e arrestato 31enne di Torrile

552
0
CONDIVIDI

Folle notte di un 31enne residente Torrile che guidava ubriaco sulle strade di Piacenza. Per evitare l’alcoltest, l’uomo è fuggito rischiando di investire gli agenti ed è stato bloccato soltanto dopo un incredibile inseguimento. Tutto è iniziato verso le 4.30 di questa notte, quando il 31enne, al volante di un’Audi TT, stava percorrendo strada Dell’Aguzzafame. Fermato da una pattuglia della Polizia per un normale controllo il giovane è stato sottoposto al controllo con uno strumento che indica la presenza o meno di alcol, senza specificarne la quantità. Nel caso specifico, riscontrata la positività, gli agenti hanno invitato l’uomo a scendere dalla vettura per sottoporsi all’etilometro.

E’ stato proprio in questo momento che, con uno scatto repentino, il 31enne ha riavviato il motore ed è ripartito a gran velocità, rischiando di travolgere i due agenti. Scattato l’allarme, dalla centrale operativa sono arrivati i rinforzi per sbarrare la strada all’Audi in fuga. Ma non è bastato neppure questo: il 31enne, con una manovra azzardata, è salito con l’auto sul marciapiede ed ha proseguito la fuga dopo aver urtato il retro della volante della Polizia. L’inseguimento a folle velocità si è poi concluso nella rotatoria tra via Einaudi e via I Maggio, dove il fuggitivo ha perso il controllo della sua auto, finendo contro una centralina dell’Enel.

Per il 31enne di Torrile, la corsa si è conclusa dietro le sbarre. Deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato. I due agenti a bordo della volante speronata dall’Audi, condotti al pronto soccorso dopo l’arresto del 31enne, sono stati medicati per contusioni varie ed hanno avuto una prognosi di 10 e 15 giorni.

Nessun commetno

Lascia una risposta: