Spaccia cocaina scadente per due anni, arrestato un 35enne

Spaccia cocaina scadente per due anni, arrestato un 35enne

1440
0
CONDIVIDI

Spacciava cocaina di scarsa qualità a cavallo tra l’Oltretorrente e il San Leonardo. I Carabinieri di Parma hanno ricostruito il giro d’affari dell”uomo – F.E.W., 35 anni, dominicano, senza fissa dimora e con precedenti di polizia – documentando oltre 200 cessioni di droga tra il 2015 e il 2017, per in giro d’affari di circa 10 mila euro.

Al termine dell’indagine coordinata dalla Procura, i militari hanno arrestato e rinchiuso nel carcere di via Burla il 35enne con l’accusa di detenzione e spaccio continuato di stupefacenti.

Nonostante la cocaina fosse scadente – spesdo tagliata più volte per aumentare il guadagno – secondo l’accusa il dominicano era diventato uno dei punti di riferimento per i clienti tra via Trento, via San Leonardo, piazzale Picelli e piazzale Santa Croce. Il pusher effettuava le consegne a piedi o in bicicletta, dopo aver ricevuto gli ordini telefonicamente da clienti parmigiani. Come si dice spesso: se tanti spacciano è perché molti di più sono quelli che consumano. E non vengono certo tutti da fuori.

Nessun commetno

Lascia una risposta: