San Leonardo – Rapina al supermercato, minacciano di morte il direttore, arrestati

San Leonardo – Rapina al supermercato, minacciano di morte il direttore, arrestati

1372
0
CONDIVIDI

Non erano nuovi alle forze dell’ordine . Due giovani senza fissa dimora che occupavano la stazione di Parma, sono stati arrestati questa mattina, venerdì 4 agosto dai Carabinieri della stazione di Oltretorrente .

L’accusa per loro è di rapina aggravata in concorso: lei classe ’86, lui classe ’87 si erano resi protagonisti di due furti, trasformatosi poi in rapina impropria.  In entrambi i casi ( avvenuti il 12 e il 16 maggio scorsi), i due giovani avevano tentato di portar via dal punto vendita “Interspar” a  San Leonardo,  in tutto 8 bottiglie di whisky, di marca Johnnie Walker. 

IL FATTO 

Erano stati notati dalla sicurezza all’interno del negozio,  l’addetto li ha seguiti con lo sguardo fino a quando,  i due non hanno tentato di andarsene senza pagare facendo la fila proprio per l’uscita predisposta ai senza acquisti.

A quel punto sono intervenuti oltre agli addetti alla sicurezza, anche il responsabile del punto vendita e i commessi. I due ladri, hanno minacciato di morte il direttore e di certo questa cosa non è passata inosservata. A conclusione delle indagini, i due, entrambi originari della provincia di Salerno, son stati arrestati . Per lui, si sono aperte subito le porte del carcere, per lei in un primo momento il pm Bianchi aveva  reso disponibili i domiciliari ma vista l’assenza di un domicilio regolare, anche lei è finita tra le sbarre, nel carcere femminile di Modena. 

Nessun commetno

Lascia una risposta: