VIDEO Sgominata la banda della stazione: aveva collezionato furti e rapine

VIDEO Sgominata la banda della stazione: aveva collezionato furti e rapine

1185
0
CONDIVIDI

Sei tra furti e rapine avvenuti tra aprile e maggio nella zona della stazione di Parma. Tre arresti :  questo è il bottino portato a casa gli agenti della Squadra Mobile di Parma.  Tra questi, il furto di una bicicletta del valore di 1200 euro rubata nel parcheggio sotterraneo.

Il soggetto, indicato come principale responsabile degli episodi violenti,  è Amir Rabhi, nato a Parma, di  20 anni,  che in alcuni episodi ha agito con l’aiuto di due complici : un 48enne ivoriano, G.E.L. e Hakim Kaddar, un 33enne di origine marocchina che lo scorso 20 aprile si è fatto consegnare 20 euro da un passeggero puntandogli un coltello in faccia e facendogli collezionare 10 giorni di prognosi.  Il coltello, Rabhi lo ha usato anche in un altra azione criminale : una rapina presso un negozio d’abbigliamento avvenuta in via Farini, il 5 aprile scorso.

Per farsi strada aveva tirato fuori l’arma con la quale aveva minacciato il vigilante.  Le indagini sono attualmente in corso per stabilire se questi sei, sono gli unici episodi riconducibili ai tre pregiudicati oppure se c’è dell’altro.  Si trovano in carcere in via Burla, con alle spalle diversi reati per spaccio, furto e contro il patrimonio.

La polizia ha ricostruito almeno sei episodi, ma le indagini continuano. Tutte le persone arrestate hanno numerosi precedenti per furti, reati contro il patrimonio e legati allo spaccio di droga. Sono ora in carcere in via Burla.

Nessun commetno

Lascia una risposta: