Rapina al Panorama – Poliziotto con 7 giorni di prognosi :...

Rapina al Panorama – Poliziotto con 7 giorni di prognosi : arrestato senegalese

1439
0
CONDIVIDI

E’ partito tutto da una lite. Intorno alle ore 16.35 di ieri, mercoledì 2 agosto,  la volante veniva inviata presso il supermercato Panorama per sedare una lite in atto tra alcuni soggetti che si trovavano al piano terra del centro commerciale. Durante le fasi dell’intervento, un poliziotto, per meglio capire la dinamica della lite, si portava al piano superiore del centro commerciale ove tutto era iniziato.

Giunto al primo piano l’attenzione del poliziotto si spostava subito sulla guardia giurata il quale richiedeva il suo intervento poiché due soggetti extracomunitari stavano rubando alcune bottiglie di superalcolici.

I due,  una volta individuati dal poliziotto e dalla guardia giurata, capito di essere stati scoperti, si dividevano e tentavano la fuga. Grazie alla reattività del poliziotto uno dei due soggetti veniva raggiunto dopo pochi metri e dopo una breve colluttazione, veniva assicurato; l’altro ladro invece riusciva a guadagnare la fuga seminando il panico tra i presenti all’interno del centro commerciale spintonando diversi clienti che inevitabilmente cadevano a terra ma, fortunatamente, senza che nessuno riportasse ferite gravi.

Il fermato, D.A. classe ’92 originario del Senegal, con numerosi precedenti di polizia per furto e spaccio di stupefacenti e con il divieto di ritorno in vari comuni italiani, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di uno zaino di colore blu che all’interno presentava una schermatura per eludere il sistema antitaccheggio, contenente  7 bottiglie di superalcolici, nonché una confezione in cellophane con all’interno circa 30 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. D.A. veniva pertanto arrestato per il reato di rapina impropria, resistenza e lesioni a P.U. – in quanto l’operatore di Polizia intervenuto, riportava nella colluttazione giorni 7 di prognosi – nonché denunciato per la detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente.

Nessun commetno

Lascia una risposta: