Ghillani del Fornovo: “La decisione della Federazione arrivata tardi, ci ha fatto...

Ghillani del Fornovo: “La decisione della Federazione arrivata tardi, ci ha fatto perdere calciatori”

1407
0
CONDIVIDI

Solo nel pomeriggio di venerdì scorso,28 luglio, il Fornovo, come lo Zibello-Polesine, ha saputo del ripescaggio in I Categoria. La società rossoblu del presidente Mario Araldi si è buttata subito sul mercato ingaggiando i portieri Bardiani dalla Casalese e Vezzani dalla Varanese, i difensori Schianchi dalla Campeginese e Conti dal Colorno, il centrocampista Maramotti dal Fidenza.

L’allenatore  del Fornovo Giorgio Ghillani, 64 anni ad ottobre, commenta: “La tarda decisione della federazione ci penalizza perché molti calciatori nelle scorse settimane avevano rifiutato Fornovo.”

Chi sarà il portiere titolare fra Bardiani e Vezzoli ?

“Tutti i calciatori sono in concorrenza per un posto da titolare.”

Quali gli obiettivi in campionato ?

“All’inizio, tutte le squadre partono alla pari, poi si vedrà. Il nostro traguardo sarebbe arrivare alla salvezza senza i playout.”

La squadra è già al completo ?

“Abbiamo alcuni giocatori in prova.”

Il Fornovo inizierà la preparazione il 17 agosto, disputerà amichevoli con la Medesanese, il Terre Alte Berceto ed il Fidenza.  

                                                                                                                                              a cura di Maurizio Esposito

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: